Polisportiva Vico Equense: Domenica in casa arriva l’abatese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

pol vicoLe sconfitte in questo inizio di campionato non abbattono certamente la Polisportiva Vico Equense che nonostante tutto in queste prime tre giornate ha mostrato buon gioco, cattiveria e rabbia agonistica, caratteristiche fondamentali in un campionato lungo come quello di Promozione. Proprio per questo non c’è tempo di fermarsi perché Domenica 12 novembre alle ore 19:00 presso il palazzetto dello sport di Vico Equense andrà in scena la quarta giornata di campionato, dove la Polisportiva affronterà il Sant’Antonio Abate il quale si presenta con un ottimo roster formato principalmente da ragazzi che, nella scorsa stagione, hanno fatto parte della formazione impegnata nel campionato di serie D. Per i ragazzi costieri sono 3 sconfitte in altrettante partite ma qualcosa di buono si è visto e gli aspetti positivi di sicuro non mancano.

Queste le parole di coach Di Martino dopo l’ultima partita:“In queste prime 3 partite abbiamo pagato la mancanza di preparazione e i pochissimi allenamenti fatti. Ciò nonostante non abbiamo mai ceduto e chi fin ora ci ha sconfitto ha dovuto sudare le fatidiche 7 camicie. Ora stiamo iniziando a carburare e domenica sicuramente faremo un ottima gara. Sarà la partita della svolta”.

L’appuntamento è per Domenica sera al Palazzetto di Via Madonnelle teatro in passato di grandi gare da parte della Polisportiva supportata spesso e volentieri da un buon seguito di tifosi chiamati a raccolta anche per questa gara che assume i connotati della possibile partita della svolta.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!