Pol. Vico Equense: sconfitta casalinga contro Portici 2000

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

pol vicoNon è dei migliori l’inizio di stagione della Polisportiva Vico Equense al suo primo anno in Promozione; infatti, dopo la sconfitta all’esordio in casa del Basket Bellizzi, la compagine vicana cede il passo, nella prima gara stagionale al Palazzetto di via Madonnelle, contro Portici 2000 per 70-78.

Le difficoltà riscontrate per l’indisponibilità dell’impianto rimasto chiuso per 2 mesi, non hanno però affievolito la voglia di basket della città costiera che ha risposto in maniera più che positiva nel seguire la formazione di coach Di Martino. Fin dalla palla a due la gara si sviluppa in una situazione di sostanziale equilibrio, anche se gli ospiti si impongono fin da subito controllando le fiammate della Polisportiva che dal massimo svantaggio di 13 punti, riesce tenacemente a riportare la gara in parità, senza però essere poi incisiva nei momenti fondamentali del match. Entrambe le squadre hanno giocato il tutto per tutto per portare a casa i due punti ma alla fine dei 40 minuti la spunta Portici.

La seconda sconfitta consecutiva però non lascia spazio al rammarico ma alla possibilità di riscatto, perché il prossimo appuntamento vedrà la Polisportiva impegnata nel derby contro la Fortitudo Sorrento che quest’anno ha messo su un ottimo roster rinforzandosi ulteriormente nelle zone nevralgiche del campo, riuscendo nelle prime due giornate a raccogliere anche una vittoria.

Polisportiva Vico Equense – Portici 2000 70-78

Parziali: (14-21/17-12/16-24/23-21)

Polisportiva Vico Equense: Gargiulo F. 22, Di Martino (K) 0, Esposito 24, Colledonico ne, Savarese 0, Catuogno 8, Salerno 4, Vitale 8, Guida ne, Acone 4

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!