Sant’Agnello | Due test di lusso contro Sarnese e Turris

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

allenamento_santagnello_22082017Il Sant’Agnello è sempre più proiettato verso l’inizio della nuova stagione. Testa bassa e lavorare: questo l’imperativo del mister Giulio Russo, che ha testato tutti gli effettivi in una partitella in famiglia disputata a ritmi molto intensi.
Per domani è prevista una seduta pomeridiana, mentre sono state fissate altre 2 amichevoli di prestigio contro compagini di categoria superiore. Scelta ben ponderata, perché individuare e correggere eventuali lacune è ciò che più conta in questa fase della preparazione estiva.

Si parte giovedì 24 allo Stadio “Squitieri” di Sarno, quando la squadra biancazzurra farà visita alla Sarnese costruita dal ds Pasquale Ottobre con calcio d’inizio alle ore 15:30.

72 ore più tardi la truppa di Giulio Russo sarà di scena a Torre del Greco. Lo Stadio “Amerigo Liguori” sarà teatro di un test probante contro la Turris di Roberto Carannante con palla al centro domenica 27 alle ore 17:00.

Entrambe le squadre sono più avanti nella preparazione e con già all’attivo una gara ufficiale nell’ambito del turno preliminare di Coppa Italia, disputato rispettivamente contro Ercolanese e Gragnano.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!