Sorrento Calcio: mercato in fermento, tris di nomi per la formazione rossonera

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

30Dopo gli ultimi colpi annunciati nello scorso week-end, il Sorrento continua la sua campagna acquisti per consegnare al mister Antonio Guarracino una rosa completa in vista del prossimo campionato d’Eccellenza. Dopo gli arrivi di Rizzo, Pepe, Di Ruocco, Cifani, Guarro ed il ritorno di Alfonso Gargiulo, altri tre giocatori sono pronti ad abbracciare la causa rossonera: Raffaele Fiorentino, Natale Di Gregorio e Ciro Schettino.

Raffaele Fiorentino, classe 92′, è un prodotto del vivaio del Sorrento dove muove i suoi primi passi da calciatore per poi passare fra le fila del Sant’Agnello dove completa tutto il percorso delle giovanili raggiungendo anche un risultato prestigioso nel 2011 come vice campione regionale juniores. Con il Sant’Agnello esordisce in promozione ed in Eccellenza prima di passare al San Vito Positano dove ha militato fino alla scorsa stagione. Alto, rapido e forte tecnicamente, Fiorentino è in grado di svariare per tutto il fronte offensivo potendo giocare come seconda punta, esterno alto ed all’occorrenza anche come unica punta grazie alle sue doti atletiche e allo spirito di sacrificio. Il suo approdo a Sorrento lo vedrebbe lavorare ancora con il mister che lo ha fatto crescere e valorizzato anche in maglia giallorossa.

Quello di Natale Di Gregorio, invece, sarebbe un rinforzo di prospettiva. Classe 98′, esterno basso, l’anno scorso a Sant’Agnello in Eccellenza, garantirà ossigeno sulle fasce rossonere.

Altro nome vicinissimo ad approdare in costiera è quello di Ciro Schettino, classe 93′, esterno d’attacco talentuoso, rapido, tecnico e di grande corsa che andrebbe ad aggiungere qualità al reparto offensivo della formazione costiera. Un passato importante con la Turris, l’Angri ed anche esperienze in D con l’Agropoli e la stessa Turris con cui ha conquistato il massimo campionato dilettantistico nel 2016. Nome accostato negli ultimi giorni al Sorrento e che il duo Guarracino – Imperato chiuderà nelle prossime ore.

Sono giorni incandescenti per il mercato del Sorrento che con acquisti di alto profilo proverà l’ennesimo assalto al sogno serie D.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!