Pol. Sorrento C femminile: La serie B passa per i Play-off

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

polisportiva sorr femmSi chiude con l’ennesimo successo la stagione regolare della Polisportiva Sorrento femminile che in casa della Virtus Melito vince, per 66 a 52, e convince facendo le prove generali per quella che sarà una bellissima serie play-off contro la Meomartini che chiude terza proprio alle spalle delle sirene biancorosse. Seppur fosse l’ultimo atto della stagione, la gara si è giocata dal primo all’ultimo minuto su buoni ritmi da entrambe le squadre con la Virtus che fin dalla palla a due dimostra di essere più a suo agio fra le mura amiche mettendo in difficoltà la Pol nelle prime battute della partita.

La parola d’ordine della gara è stata sicuramente intensità, poiché appena la Polisportiva ha messo in campo la sua intensità difensiva unita alla possibilità di correre in contropiede è riuscita a mettere a segno parziali importanti per chiudere il match. Sull’ultima sirena della stagione coach Braida analizza la gara pensando già alla serie di spareggio per la promozione che già Domenica prossima prenderà il via:“Abbiamo terminato il campionato con una vittoria importante sia perché la Virtus è una squadra solida sia perché con la sosta ad interrompere queste ultime gare dovevamo sicuramente riprendere il ritmo. Al di là di ciò, è stata una vittoria che fa morale e che ci serve per prepararci al meglio già per Domenica dove inizieremo la serie di Play-off contro Benevento con il vantaggio del fattore campo il quale non sarà determinante ma conterà in una serie che sarà sicuramente equilibrata”.

Il campionato ha mostrato grandi sorprese con un secondo posto ottenuto meritatamente grazie al gioco di squadra e meccanismi difensivi oliati al meglio sul campo dimostrando che il sogno della B può essere più reale di quello che si pensi.

 

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!