Accademia Calcio Sorrento: Allievi 2001 ai play-off regionali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Accademia SorrentoL’Accademia Calcio ha sempre una marcia in più. Dopo i Giovanissimi Regionali 2002, anche gli Allievi Regionali 2001 guidati da mister Maddaloni tagliano il traguardo dei play-off regionali con due gare di anticipo. Il pari casalingo ottenuto contro l’Atletico Nocera permette di mantenere 6 lunghezze di vantaggio sui molossi, rendendo i costieri irraggiungibili in virtù dell’esito positivo degli scontri diretti. I rossoneri hanno disputato un campionato perfetto che ha visto i ragazzi occupare sempre le prime due posizioni della graduatoria, grazie al sapiente lavoro del mister Maddaloni che ha saputo creare in brevissimo tempo un gruppo unito e coeso, in grado di unire bel gioco e solidità difensiva. La retroguardia costiera si è rivelata infatti quasi imperforabile, con appena 18 reti subite in 24 gare ergendosi a seconda miglior difesa del girone dopo la Turris capolista. Un successo ottenuto grazie ad un organico formato quasi esclusivamente da ragazzi della Penisola Sorrentina, che hanno sempre portato in alto i colori rossoneri con grande senso di appartenenza. Il mister Maddaloni, insieme al fido collaboratore Pasquale Iaccarino, è indubbiamente tra i principali artefici di un’annata da sogno, grazie alla propria capacità di saper proteggere ma allo stesso tempo motivare i ragazzi spingendoli verso un traguardo che in estate sembrava irraggiungibile. La squadra affronterà quindi le ultime 2 partite con la mente sgombra inseguendo l’obiettivo di rendere ancora più cospicuo il proprio bottino di punti.

Ai titoli di coda il campionato degli Allievi Regionali 2000 di mister Attanasio, che pareggiano contro la Domenico Luongo chiudendo così la stagione con un onorevole 7° posto. Pareggio che sta strettissimo ai costieri, che dopo la rete del vantaggio firmato Manganaro, sprecano tantissimo compreso un calcio di rigore. Nella ripresa gli ospiti trovano la rete del pari sugli sviluppi di un corner, ed il risultato non cambia più nonostante il costante forcing finale dell’Accademia. Obiettivo salvezza raggiungo con largo anticipo, per cui un plauso al mister Attanasio, così come al suo staff formato dal mister Domenico Aiello e dal Prof. Francesco Russo, strepitosi nel formare un gruppo granitico che ha sempre onorato la maglia lottando fino alla fine in ogni singola partita.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!