Fortitudo Basket Sorrento 1DIV: Ritorno al successo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fort prima divNonostante le tante assenze sotto i tabelloni, la Fortitudo basket Sorrento di prima divisione si riscatta prontamente portando a casa due punti fondamentali contro l’Oratorio Boscoreale per 62-55. Partita dove coach Cascella porta con se per l’esordio stagionale gli under Forlani e Gargiulo Giuseppe, misura col contagocce Esposito, adatta Ardia da centro che si districa bene fra i lunghi avversari nonostante un primo impatto non dei migliori con due falli nel primo quarto.  A portare la Fortitudo avanti sono Di Maio e Gargiulo Giuseppe che con un paio di giocate danno ai padroni di casa il +9 dei primi dieci minuti. Nel secondo quarto e Giuseppe Esposito a salire in cattedra che in combinata con il solito Di Maio in serata portano la Fortitudo in doppia cifra di vantaggio sul +17.

Qui si allenta la concentrazione e gli ospiti cercano il colpo di coda portandosi di nuovo a contatto con soli due possessi di svantaggio sul -5. La ripresa vede la Fortitudo nuovamente brillante con le triple del cecchino Cinque e di Nunzet a solcare un divario parzialmente coperto da Boscoreale che con le unghie si tiene aggrappata al match sul -7. Gli ultimi dieci minuti si di gestione grazie a capitan Di Martino ed un buon finale di gara nonostante il risultato non sia largo come poteva essere.

Contento per il risultato e per alcuni aspetti, coach Cascella parla con un piglio molto più pragmatico anche per l’immediato avvenire:“In questa partita sono contento perché in una situazione di emergenza abbiamo cacciato l’orgoglio; soprattutto gli under e la sorpresa dell’esordio del 2001 Gargiulo Giuseppe. Contento perché avevamo Esposito poco utilizzabile e lunghi sia per lavoro che per infortuni fuori. La nostra pecca è non ammazzare le partite: Nel momento del vantaggio ci addormentiamo e nei play off questo non possiamo permettercelo infatti così è stato anche ad Ercolano e Napoli dove abbiamo pagato dazio con una sconfitta. Inoltre, nell’ultimo periodo prendiamo troppi tecnici inutili e siamo troppo nervosi, dobbiamo rimanere lucidi e pazienti altrimenti oltre la prima divisione noi non possiamo andare perché per salire di categoria bisogna crescere mentalmente anche su quest’aspetto dato anche dalla giovane età del gruppo”.

(1DM) FORTITUDO – ORATORIO SS. ADDOLORATA 62-55

Parziali: (17/10;15/17;13/8;1€/20)
CINQHE 9; DE MARTINO DAV. 11; DI MAIO 10; AVERSA 2; GARGIULO 8; LARDARO 10; DE MARTINO Die. 2; NUNZET 3; ESPOSITO 6; ARDIA 1; FORLANI.

 

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!