FC Sant’Agnello – San Vito Positano: Il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sant'Agnello vs Solofra (accel. Campania gir. B)FC Sant’Agnello: Belviso, Di Gregorio, Siniscalchi, Veniero, Buonomo, Longobardi, Nocerino, Di Capua (Di Maio 45st), Mauro (Scognamiglio 35st), Ciardiello (Pelagione 30st), Breglia. All: Miniero.

San Vito Pistano: Munao, Schiavone, Mozzillo, Biondi, Vallefuoco, Autiero, Cascone, Cappiello, Pagano, Porzio, Fiorentino All.: Guarracino.

-2′ prima occasione per il Sant’Agnello, punizione sulla destra della trequarti avversaria, respinta.

-3′ ribaltamento del San Vito che arriva dalla destra in area, cross ribattuto in angolo, bloccato da Belviso.

-5′ prima vera conclusione della gara: San Vito pericoloso con Porzio che tira dal limite dell’area di rigore ma Belviso respinge.

-8′ Si combatte a centrocampo, molte palle perse dai centrocampisti del Sant’Agnello. Su punizione ci prova ancora il Positano da centrocampo: troppo lunga, rimessa dal fondo.

-10′ Gira palla il Sant’Agnello e arriva al tiro con Di Capua che raccoglie un cross dalla destra in area di rigore e di fronte al portiere strozza. Rinvia la difesa ospite.

-13′ Rimessa laterale per il Positano lunga in area di rigore, su una carambola Porzio si trova a tirare da posizione defilata, Belviso devia in corner.

15′ GOOOL Positano: Corner battuto lungo sul secondo palo, Belviso si fa sorprendere e da due passi di testa Fiorentino mette dentro. 0-1 San Vito Positano.

-17′ Sant’Agnello pericoloso reagisce allo svantaggio. Punizione dal limite dell’area di rigore, va Breglia sul pallone, palla alta sulla traversa.

-21′ Altra palla persa da Veniero che fa partire un’azione di contropiede del Positano che gira palla ed arriva a crossare dalla destra: palla rasoterra troppo lunga in area e l’attaccante in spaccata non ci arriva.

-22′ Ribaltamento rapido dei padroni di casa: Cross dalla destra di Nocerino, arriva Ciardiello che di testa a pochi passi la mette alta.

-24′ Occasione per il Positano sempre in contropiede: Palla in area di rigore sull’out di destra, finta e tiro rasoterra Belviso reattivo la devia in angolo. Sul corner fallo in attacco e punizione per il Sant’Agnello.

-27′ Breglia è in grande forma: slalom partendo dalla destra, arriva in area e spara sulla rete esterna da due passi invece di metterla in mezzo per un compagno.

-29′ Palo diretto da corner per il positano.

-30′ Ribaltamento da rimessa dal fondo per il Sant’Agnello: Nocerino mette un cross in area respinto.

-32′ GOOOOL SANT’AGNELLO: Cross da destra in area, lungo, arriva Ciardiello che controlla esita e serve Di Capua di tacco. Il capitano controlla mira il palo lungo e trafigge l’estremo difensore del Positano. 1-1 e partita in equilibrio.

-36′ Ammonito Nocerino per fallo a centrocampo.

-39′ Ammonizione per il Positano.

-40′ Ancora Breglia dalla destra imprendibile: Palla al centro nessuno ci arriva, difesa ospite che spazza.

-45′ RIGORE PER IL SANT’AGNELLO: Il solito Breglia in percussione entra in area, il difensore lo stende in scivolata. Mauro va sul dischetto Munao para ma arriva Di Gregorio che di potenza la mette dentro con l’aiuto della traversa. 2-1 Sant’Agnello.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Dopo 3 minuti l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO:

-49′ Corner Sant’Agnello: Palla forte in mezzo ribattuta.

50′ Cambio per il Positano.

-52′ Tiro del San Vito a giro dal limite dell’area deviato in corner. Battuto forte in area ma fallo in attacco.

55′ Punizione per il Sant’Agnello ma niente di fatto troppo lunga per tutti.

-56′ Secondo cambio Positano. Il Sant’Agnello passa a 5 in difesa con un 5-3-2. Ammonito Buonomo del Sant’Agnello.

-57′ Azione importante per il Sant’Agnello: Cross dalla destra Di Capua tutto solo al volo la prende perfettamente ma Munao fa il miracolo da posizione ravvicinata.

-62′ Tiro fiacco del Positano che prova da fuori area.

-64′ Percussione di Breglia che arriva al tiro dal vertice dell’area di rigore sinistro. Tiro che rasoterra finisce di poco a lato.

-65′ Tiro di Porzio al volo altissimo sulla traversa da punizione lunga calciata da centrocampo.

-66′ Esce Ciardiello entra Pelagione.

-70′ Terzo cambio Positano, esce Fiorentino per infortunio.

-75′ Esce Mauro entra Scognamiglio.

-79′ Corner Sant’Agnello troppo lunga per tutti blocca il portiere.

-85′ Cross dalla sinistra di Pelagione troppo sul portiere che blocca.

89′ Tiro di Pelagione dal limite; alto sulla traversa.

90′ ultima palla del Positano che porva ad entrare in area con una palla lunga dalla trequarti, Belviso respinge in uscita.

FINE DELLA GARA: Sant’Agnello – San Vito Positano 2-1.

 

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!