Il Positano cade a Cervinara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Giuliano Munao (foto De Martino)

Giuliano Munao (foto De Martino)

Cervinara. Il San Vito Positano cede di misura sul campo del Cervinara. La partita non è bella e a risolverla, nell’unica vera azione collettiva, è uno scambio Zerillo-Colarusso, delizioso campanile sulla fascia opposta di quest’ultimo e tap-in in solitaria di Russolillo, ben appostato in area (32’).
Gli ospiti provano a tenere viva l’opportunità di agguantare i caudini, ma sono imprecisi nella fase di finalizzazione.
La retroguardia ospite tiene il forcing dei giallorossi, evita guai e porta a casa l’intera posta in palio.

Audax Cervinara-San Vito Positano 1-0
Cervinara: De Luca 6, Pepe 6, Liguoro 6, Saginario 7, Calabrese 6, Furno 6, Russolillo 7, Colarusso 6.5, Zerillo 6.5, Fusco 6, Greco 6 (16’st Parente 6). All: Limonciello (Ferraro squalificato) 6.5.
San Vito Positano: Munao 5.5, Schiavone 5.5, Mozzillo 5, Biondi 5, Vallefuoco 5.5, Autiero 5.5, Cascone 5 (1’st Ruocco 5.5), Cappiello 5 (24’st Falanga 5) , Pagano 6, Porzio 5.5, Maione 5 (12’st D’Alesio 5.5). All. Guarracino 5.5.
Arbitro: Manzo di Torre Annunziata 6.5.
Rete: 32’pt Russolillo.
Note: Espulso al 41’st Falanga (P) per doppia ammonizione. Spettatori circa 400. Recupero 2’pt e 3’st.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!