Futsal Sorrento espugnata Nocera

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

img_0342Continua il campionato pazzesco di cui il Sorrento é protagonista e principale artefice. Ventunesima giornata, espugnato anche il difficilissimo campo di Nocera Inferiore con il risultato di 3-0 ( reti di Somma, Cacace e Maresca). Una partita di grande personalità quella disputata dalla compagine rossonera, imbattuta da ben dodici giornate!

Assente Bagnulo per squalifica, Mister Astarita schiera Gargiulo tra i pali, De Vivo, Cacace, Maresca, Somma. Approccio devastante e, dopo soli 33 secondi di gioco, Somma sblocca il risultato: solo davanti al portiere, veste i panni del cecchino ed insacca con un forte tiro rasoterra.
Tascorrono pochi giri di lancette e Cacace, in contropiede, firma la rete del raddoppio. La sfida prosegue con ritmi altissimi e le due squadre che si affrontano a viso aperto, ma il Sorrento, attento in difesa e spietato nelle ripartenza veloci, sfiora il tris con Cuccaro al 23′ e Somma al 29′. Bravo Gargiulo a far buona guardia della porta tant’è che ogni tentativo dei padroni di casa resta incompiuto.
Nella ripresa, il Nocera prova ad alzare il baricentro cercando la via del gol: di fronte trova l’invalicabile muro della difesa sorrentina che concede poco o nulla.
Al 14′ arriva il terzo gol del Sorrento con Maresca che un minuto più tardi sfiora la doppietta: a portiere battuto, é una prodezza del difensore avversario a salvare la porta. Al 27′, ancora brividi per la difesa di casa perché Somma spedisce la sfera sul palo.
É questo l’ultimo acuto della gara, dopodiché l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
Il Sorrento conquista tre punti d’oro su un campo davvero ostico e si mantiene a tre lunghezze di distanza dalla capolista che, proprio sabato prossimo, arriverà in penisola sorrentina.
Un big match che, dopo il rocambolesco 6-5 dell’andata, promette un grande spettacolo. Sarà una settimana impegnativa per il club di Carlo Gargiulo: lavoro e tanto impegno per giocarsi qualcosa di davvero importante e continuare a sognare.

Cristina Esposito e Salvatore Iaccarino
Ufficio Stampa F.C. Sorrento Futsal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!