Polisportiva Vico Equense 1DIV: Una settimana da dio

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

pol vicoUna settimana da incorniciare per la Polisportiva Vico Equense Basket che nel giro di 7 giorni batte prima ed ultima in classifica, l’Oratorio SS.Addolorata. La formazione costiera si presentava a quest’impegno carica della vittoria esterna sul campo della capolista Tilgher Ercolano realizzata pochi giorni prima, con la possibilità di agguantare proprio la vetta. Grande carica di adrenalina, quindi, che i ragazzi di coach Di Martino riversano in un match che risulta più complicato di quanto si poteva immaginare sulla carta, con gli ospiti sempre in partita fino alla fine anche se sempre sotto nel punteggio.

La prima metà di gara vede sempre Esposito sugli scudi, questa volta però versione assist-man con Gargiulo che ringrazia e realizza correndo in contropiede negli ampi spazi lasciati dagli avversari.  Primi dieci minuti che finiscono 21-12. Il secondo quarto sembra più equilibrato con un parziali di 12-10 lasciando le due squadre, all’intervallo lungo sul 33-22 per i padroni di casa. L’inizio di terzo quarto è tutto da decifrare per la Polisportiva che deve ancora ritrovare il filo del discorso, con gli ospiti che rapidamente ne approfittano per rientrare in partita arrivando a -4 punti.

Qui, ritrova il ritmo Gargiulo che con una tripla ristabilisce le debite distanze prima dell’ultimo quarto. Negli ultimi dieci minuti, anche e soprattutto per un calo fisico degli avversari, la polisportiva gestisce in gioco, crea occasioni con extra pass e riesce finalmente ad arrivare al tiro con più continuità  dalla media distanza e sotto i tabelloni, con Vitale ed Esposito che trovano regolarmente la via del canestro. La olisportiva la chiude così, di autorità, portando a casa sul 59-49 finale due punti d’oro che valgono il primato momentaneo in attesa del match di Ercolano che questa sera  giocherà sul campo della Partenope Basket.

A fine partita  arrivano le parole del mattatore di giornata Gargiulo, autore di ben 29 punti: “ Era importante vincere! Ho segnato molti punti e sono contento, ma l’interesse primario va sempre verso la squadra e anche oggi abbiamo evidenziato errori che possiamo sicuramente evitare. Dobbiamo continuare a lavorare tutti insieme giorno dopo giorno per migliorarci in vista degli scontri con le nostre dirette rivali”.

Polisportiva Vico Equense: Acone 0; Perillo 2; Catuogno d ne; Gargiulo f 29; Di martino 10; Vitale 7; Esposito a 6; Colledonico 2; Ferraro ne; Esposito sansone c 2; Maresca 0.

 

 

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!