JUNIORES | Sorrento-Scafatese 9-0, Tripletta di Verdoliva che porta il pallone a casa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Dopo un digiuno durato 3 gare, il Sorrento torna alla vittoria ai danni di una Scafatese Calcio che crolla nella ripresa incassando un passivo molto pesante grazie alla verve di Verdoliva (hat-trick per l’attaccante classe 2000) e Caracciolo (doppietta) che mettono sul campo tantissima voglia di lasciare il proprio segno sulla gara. Apre le danze Guida che sale a quota 4 in classifica, Gargiulo è letale dal dischetto, mentre Maiorano si conferma top-scorer salendo in doppia cifra con una rete di pregevole fattura. Timbra il cartellino anche Cinque che raggiunge Romano fermo a 5, prima dell’ingresso di Verdoliva e Caracciolo che chiudono i conti.

I rossoneri si dimostrano subito cinici, e dopo appena 6 minuti sbloccano il risultato alla prima occasione da gol creata. Maiorano vede il perfetto movimento di Guida e lo lancia in campo aperto, diagonale implacabile sull’uscita del portiere e palla in fondo al sacco. Al 10’ Novi prova a sorprendere Leone, ma la conclusione dalla distanza si perde sul fondo. 60 secondi dopo il Sorrento raddoppia. Con un gioco di prestigio Romano lascia sul posto D’Apice, che lo stende appena entrato in area di rigore: inevitabile la massima punizione trasformata con freddezza da Gargiulo spiazzando Balzano. Al 23’ un lungo lancio dalle retrovie libera Maiorano a tu per tu con l’estremo difensore, che si oppone con il corpo e sventa la minaccia. Poco dopo il Sorrento è pericoloso sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto alla perfezione da Madonna, incorna Attardi sul palo lungo e sfera sul fondo. Al 34’ la squadra di mister Raiola cala il tris. Strepitosa azione personale di Maiorano, dribbling ad alta velocità scartando tre avversari come birilli prima di infilare Balzano per una rete da cineteca. Raimondi incorna su corner di Gargiulo, costringendo l’estremo difensore ospite a superarsi per evitare il poker. Passano alcuni minuti,e d ancora su palla inattiva Cinque colpisce di testa mettendo la sfera di poco larga. Al 40’ lancio diagonale di 30 metri dal mancino di Esposito, controllo a seguire con la spalla di Guida, sul quale D’Apice deve allungarsi in tackle per allontanare in angolo. Al 41’ Gargiulo prova il tiro a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore, ma la parabola si abbassa troppo tardi con la sfera che si perde alta oltre la traversa. Quindi Romano serve Maiorano in verticale, ma viene anticipato da De Riso al momento di impattare il pallone.

Al 48’ Cinque converge dalla sinistra verso il centro, palla nello spazio per l’inserimento di Guida ma la retroguardia ospite legge la traiettoria ed allontana in angolo. Al 55’ il Sorrento cala il poker con Cinque, che controlla all’interno dell’area piccola e buca Balzano da distanza ravvicinata. Veropalumbo prova a mettere la propria firma nel tabellino, ma la sua conclusione dalla distanza viene bloccata con sicurezza dal portiere ospite. Al 68’ Gargiulo illumina, Caracciolo scarta il cioccolatino e beffa Balzano con un preciso diagonale. 2 giri di lancette più tardi Gargiulo si ripete in versione assist-man, serve sul filo del fuorigioco un pallone d’oro per Verdoliva, che con un interno destro trova il sette alla sinistra di Balzano. Al 72’ lancio di Casadei dalla corsia sinistra, l’estremo difensore ospite è incerto favorendo il blitz di Caracciolo che mette a segno la sua doppietta personale. Poco dopo Raimondi, liberato da Veropalumbo in proiezione offensiva, colpisce a botta sicura trovando soltanto la strepitosa opposizione del portiere a negargli la gioia del gol. Al 79’ doppietta anche per Verdoliva, che salta con i tempi giusti su cross dalla destra di Di Capua e trova l’angolino alto alla sinistra di Balzano. Per Verdoliva è una giornata da incorniciare. In pieno recupero fa hat-trick, si porta il pallone a casa e fissa il risultato sul 9-0.


SORRENTO – SCAFATESE CALCIO 9-0

Reti: 6’ pt Guida, 11’ pt Gargiulo rig., 34’ pt Maiorano, 10’ st Cinque, 23’ st Caracciolo, 25’ st Verdoliva, 27’ st Caracciolo, 34’ st Verdoliva, 45’+2 st Verdoliva.

SORRENTO: Leone, De Gregorio (15’st Casadei), Esposito, Madonna (2’ st Veropalumbo), Attardi, Raimondi, Romano, Maiorano (4’ st Di Capua), Cinque (18’ st Caracciolo), Gargiulo, Guida (7’ st Verdoliva).
A disp: Angellotto, Gaeta.
All: Raiola

SCAFATESE CALCIO: Balzano, De Riso, Porzio, Del Gaudio, Capriglione, Vitiello, Novi, Giannone, De Rosa, D’Apice, Avino.
All: Staiano

Arbitro: Lorenzo Martello di Torre del Greco

Note: Ammoniti: De Riso (SCA), Vitiello (SCA), D’Apice (SCA), Verdoliva (SOR). Corner: 10-2. Recupero: 1’ pt, 3’ st.

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!