Accademia Calcio Sorrento, 3 successi ed 1 ko nei campionati regionali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Non si ferma l’Accademia Calcio Sorrento, che nel week-end raccoglie ben 3 vittorie a fronte di 1 solo ko nei campionati regionali, consolidando in questo modo le posizioni di vertice nei rispettivi gironi.

Gli Allievi Regionali guidati da Marco Attanasio colgono un importante successo in trasferta imponendosi a Capodimonte sull’ostico terreno della Dinamo Napoli. Rapicano è il match-winner della gara, spianando così la strada ad una vittoria meritata che avvicina nuovamente i rossoneri alle zone nobili della classifica. Nel prossimo turno sfida interna contro la Pasquale Foggia.

4° risultato utile consecutivo per gli Allievi Regionali 2001 di mister Maddaloni, che compiono un fondamentale blitz esterno sul campo dei salernitani della Millenium in uno scontro diretto per l’accesso ai play-off. Pane ed Aprea fanno volare la compagine costiera, che gestisce il doppio vantaggio senza patemi fino a pochi minuti dal termine. Inutile e valida soltanto per le statistiche la rete della squadra di casa giunta a tempo ormai scaduto. Il prossimo turno vedrà i rossoneri ospitare il fanalino di coda Costa d’Amalfi.

3° successo consecutivo per i Giovanissimi Regionali di mister Borchiellini, che si impongono tra le mura amiche contro la Domenico Luongo al termine di una gara scoppiettante. Venanzio porta subito in vantaggio i rossoneri, prima del ritorno della squadra partenopea che ribalta la gara poco prima della mezz’ora. L’Accademia pareggia i conti con Cinque Giuseppe, e poi prende il largo grazie ai centri di Coppola James e Fiorentino Rocco. Allo scadere, il gol che rende meno amara la sconfitta per una Domenico Luongo mai più in partita. Prossimo impegno in trasferta contro i beneventani del San Giovanni.

Cadono i Giovanissimi Regionali 2003 di Maurizio Amato, che soccombono nello scontro per la seconda piazza contro gli stabiesi del Club Napoli. Primo tempo molto combattuto con poche occasioni da rete, tutte di marca rossonera. In avvio di ripresa gli stabiesi passano in vantaggio, ma vengono subito ripresi da una rete di Percuoco. Quando tutto sembra ormai indirizzato verso un giusto pari, il capitano del Club Napoli trova il jolly con una conclusione dai 20 metri che si insacca all’incrocio, condannando i costieri al 2° ko stagionale. Prossimo turno a Nocera contro l’Atletico Agro.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!