Accademia Calcio Sorrento, Week-end da incorniciare per le compagini rossonere

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il Settore Giovanile targato Accademia Calcio Sorrento continua a raccogliere risultati importanti, ed anche l’ultimo week-end si è concluso positivamente portando in alto i colori rossoneri.

Rocambolesca sconfitta interna per gli Allievi di mister Attanasio, che dopo aver sprecato una quantità industriale di occasioni in grado di indirizzare il match verso binari diversi, incassano un 1-3 contro lo Sport Village che lascia l’amaro in bocca per un ko immeritato. Sabato pomeriggio c’è già la possibilità di riprendere il cammino andando a far visita alla Dinamo Napoli.
Davanti ad oltre 250 spettatori presenti sugli spalti dello Stadio Italia, gli Allievi Regionali 2001 di mister Maddaloni non vanno oltre il pari a reti bianche contro la capolista Turris guidata da Chiaiese. Partita vibrante e ricca di contenuti tecnici ed agonistici, con le due squadre che non si sono mai risparmiate e che alla fine raccolgono un punto tutto sommato giusto che lascia inalterate le ambizioni di classifica di entrambe le squadre. Il prossimo turno vedrà la squadra costiera impegnata in trasferta al Settembrini di Fratte contro la Millenium Salerno.
Prosegue inarrestabile la marcia dei Giovanissimi Regionali 2002 del mister Borchiellini, che regolano con un rotondo 4-0 i napoletani della Luigi Vitale. Una doppietta di Venanzio e le reti di Coppola e Di Martino consolidano il 4° posto della compagine costiera a 6 punti dalla vetta, con un girone di ritorno che promette scintille. Sabato il calendario propone una sfida casalinga contro la Domenico Luongo.
Vittoria in trasferta anche per i Giovanissimi 2003 di mister Amato, che superano per 5-0 gli amici della Virtus Junior Napoli grazie a Carotenuto (doppietta), Ferola, Cacace e Mauriello. I rossoneri si sistemano così al 3° posto solitario alle spalle del Club Napoli, prossimo avversario domenica mattina allo Stadio Italia in un match che si preannuncia molto divertente e combattuto.
Successo anche per i Giovanissimi Provinciali, che si sbarazzano della Mep Calcio per 3-1 grazie ai centri di Scarpato, Savarese e Parisi.Prossima sfida lunedì contro il Club Napoli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!