F.C. Sorrento calcio a 5: Vittoria netta contro la Fimas

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fc futsal sorrentoNetta vittoria e secondo posto in solitaria per il Sorrento!

Al “Covent Garden Sport”, la squadra rossonera si impone con il risultato di 3-0 sulla Fimas Sporting Club e consolida la seconda posizione in classifica. Solo un pari, infatti, per il Real Agerola in casa dell’Atletico Nocera.

I ragazzi di Mister Astarita hanno messo in campo carattere e grande personalità in una sfida tutt’altro che semplice. Capitan De Vivo e compagni entrano subito in partita: sugli sviluppi di un calcio di punizione, Somma serve proprio De Vivo che sigla la rete del vantaggio. Al quinto minuto Cacace sfiora il raddoppio, dopodiché anche gli avversari si rendono pericolosi colpendo la traversa.
Al nono minuto Somma (protagonista di una prestazione di gran sacrificio) serve Cacace che manda in tilt la difesa avversaria ma spedisce la sfera di poco a lato. La gara prosegue a ritmi bassi, con diverse occasioni da entrambe le parti ma la prima frazione si conclude senza ulteriori acuti.

Nella ripresa, De Vivo é vicinissimo al raddoppio. Al 7′ Cuccaro nega la gioia del gol alla Fimas. La partita é bloccata e Mister Astarita mischia le carte in tavola. Mossa azzeccata perché nel giro di pochi minuti il Sorrento costruisce almeno due chiare occasioni gol con Maresca e Bagnulo. Il raddoppio arriva pochi minuti più tardi grazie ad una bellissima prodezza di Maresca. Subito dopo, De Vivo firma il tris. Al 20′ da segnalare un grande intervento del portiere Vinaccia. Il Sorrento attacca e si rende ancora pericoloso con Bagnulo. Negli ultimi minuti di gara c’è spazio anche per gli Under Persico e Volpe che danno il loro contributo in termini di freschezza e rapidità.
Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Il Sorrento colleziona così la quinta vittoria consecutiva e si prepara ad affrontare la prossima sfida in trasferta contro Sporting Cavese.

 

Cristina Esposito
Ufficio Stampa F.C. Sorrento Futsal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!