SORRENTO CORSARO A BATTIPAGLIA, DECIDE MARCUCCI

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Nel segno di Marcucci. L’attaccante rossonero realizza il rigore decisivo, concesso in avvio di ripresa per fallo di Criscuolo su Favetta, spiazzando l’estremo difensore delle zebrette con la freddezza propria di chi sa esaltarsi nei momenti decisivi. 3 punti fondamentali, in una gara spartiacque che riporta la squadra di Maurizio Coppola prepotentemente sul secondo gradino del podio superando il Faiano sconfitto in anticipo dalla Palmese.

Lo spettacolo è condizionato dalla pioggia battente, che imperversa sullo stadio “Pastena” insieme a un vento pungente che taglia i volti dei protagonisti in campo. Al 6’ Ammendola pennella un cross perfetto per la testa di Marcucci, che svetta più in alto di tutti trovando i guantoni di Moscariello in presa sicura. Al 19’ la Battipagliese prova a replicare con una velenosa conclusione di Mounard che sibila la traversale, ma il direttore di gara invalida per fuorigioco. Poco dopo Favetta ruba un pallone d’oro sulla trequarti, dialoga nello stretto con Marcucci, e solo la perfetta diagonale difensiva di Viscido impedisce al bomber costiero di battere a rete da pochi metri. Al 28’ Favetta prova a farsi pericoloso con una gran botta dai 25 metri, ma la sfera termina alta sopra la traversa. Il Sorrento spinge il piede sull’acceleratore: Vitiello si guadagna un calcio piazzato da buona posizione, palla tesa ma nessuno è lesto per la deviazione vincente nell’area piccola. Al 34’ grande apertura di Vitiello sulla sinistra per Favetta, che si libera di un difensore e fa partire un lancio sul quale Consigli anticipa Savarese sul secondo palo. 5 minuti più tardi, inserimento di Marcucci su cross dall’out destro e scontro violento con il portiere in uscita: intervento dei sanitari che rimettono subito in sesto il cannoniere rossonero. Al 41’ provvidenziale chiusura di Bolzan su Doukoure, mentre Terracciano prima sfiora il jolly su calcio piazzato, poi interviene in spaccata per salvare su Campione a pochi passi da Pezzella.

In avvio di ripresa il Sorrento protesta per un contatto dubbio in area tra Marcucci e Criscuolo, ma il Signor Calzavara di Varese è a due passi e decide di lasciar correre. Al 51’ grande azione di marca rossonera: cross di Bolzan e tocco morbido di Marcucci per l’inserimento di Favetta che costringe Moscariello ad una prodezza che salva il risultato. Il portiere delle zebrette si oppone poi ad una punizione di Vitiello, mentre al 53’ c’è l’episodio che sblocca il match. Bolzan imbecca Favetta che viene steso da Criscuolo: questa volta il direttore di gara assegna la massima punizione della cui trasformazione si incarica Marcucci. L’attaccante rossonero calcia con freddezza, spiazza Moscariello e sale a quota 9 in classifica marcatori mettendo il proprio graffio sulla gara nel momento di massima pressione. Favetta chiude una triangolazione con Marcucci, e spara una sassata verso la porta sulla quale Moscariello è attento e allontana la minaccia. La squadra di Maurizio Coppola è attenta ed ordinata, non concede nulla dietro, pressa alto con Paradisone e Vitiello mentre Fontanarosa e Savarese si inseriscono con continuità andando a creare superiorità sulle corsie esterne. Al 70’ la Battipagliese prova a farsi vedere con una conclusione di Doukoure che si perde sull’esterno della rete. Passano 4 giri di lancette, Savarese premia la sovrapposizione di Paradisone, cross verso il centro allontanato dalla difesa bianconera. All’81′ Vitale, appena entrato, sfiora il raddoppio con un diagonale che si perde di un niente largo alla destra di Moscariello. Poco dopo Doukoure manca l’impatto con la sfera su assist di Mounard, mentre nel finale Arpino sostituisce Marcucci ed il mister Coppola blinda un successo importante su un campo sempre ostico e violato in questa stagione solo da Faiano ed Ebolitana.

BATTIPAGLIESE-SORRENTO 0-1

Rete: 9′ st Marcucci rig.

BATTIPAGLIESE (4-3-3) Moscariello; Viscido (34′ st De Biase), Fariello, Criscuolo, Consiglio; Guerrera (14′ st Marmoro), Di Lascio, Siano; Mounard, Campione, Doukoure (45’+3 st Rago).
A disp: Primadei, Ragone, Cascone, Vitiello.
All: Tudisco

SORRENTO (4-3-3) Pezzella; Ammendola, Cioffi, Terracciano, Bolzan; Paradisone, Vitiello, Fontanarosa; Savarese (32′ st Vitale), Marcucci (42′ st Arpino), Favetta.
A disp: Santaniello, Lombardi, Gargiulo, Serrapica, Scarpa.
All: Coppola

Arbitro: Andrea Calzavara di Varese (Iodice/Cipolletta)

Note: Ammoniti: Vitiello (S), Criscuolo (B), Favetta (S). Corner: 3-3. Recupero: 4′ pt, 5′ st.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!