Marco Esposito lascia il Sorrento Footgolf

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

IMG_0428Dopo un vibrante ed eccitante 2016, Marco Esposito cambia casacca.
L’alfiere del Sorrento Footgolf varca i confini regionali ed approda al Ss Lazio Footgolf.
Con i rossoneri Esposito era riuscito a raggiungere la Nazionale, prima, i mondiali, poi e ad imporsi allo Uk Open. Il 2017 sarà un anno a tinte bianco azzurre. Questo il messaggio di saluto alla sua vecchia squadra.

“Si è chiusa la stagione 2016. Iniziata con un’esperienza unica, il mondiale in Argentina. Un anno stupendo, vinto lo UK Open, 12simo nel campionato europeo, 11simo nel campionato italiano, 1° nel campionato interregionale ed una finale sfiorata al team challenge per un errore mio.
Il 2017 si avvicina e sarà un anno di cambiamenti per me, lascio la squadra del mio paese, la squadra che mi ha portato a questo livello… Vorrei ringraziare il mio capitano Peppe Parlato, colui che ha portato questo magnifico sport in penisola e mi ha fatto innamorare. Il presidente Ivano Schisano che sacrifica molto del suo tempo per portare avanti la prima ASD di FootGolf nata in Italia. Salvatore Costantino che più di tutti ha vissuto questo sport con me, se siamo entrambi così bravi e anche merito dell’altro, speriamo di rivivere altre esperienze mondiali insieme. Ovviamente ringrazio tutto il resto della squadra, un gruppo di amici fantastico! Vi auguro il meglio e spero che al di là della maglietta rimanga l’amicizia tra di noi come c’è sempre stata! In bocca al lupo ragazzi!”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!