FC Sant’Agnello – Picciola: film e tabellino della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fc santagnello fotoPartita valida per il 15simo turno di campionato di Ecellenza 2016/17 Girone B

Formazioni:

Sant’Agnello: Belviso, Scala, Ercolano, Di Maio (Palomba 22’st), Scognamiglio, Di Capua, Nocerino, Ciardiello, Gargiulo (Cioffi 10’st), Breglia, Pelagione (Lauro 30’st). A disposizione: Perrino, Pinto, Ferro, Aiello, Lattuga, Cannavacciuolo. All. Nardo

Picciola: De Filippo, Gabbiano, Avagliano (Ciotti 12′), Trezza, Imparato, Camera, Delle Serre, Ferrara, Merola, Battipaglia, Di Maio. A disposizione: Cavaliere, Barra, De Maio, Vitiello. All: Villecco Alfonso.

Arbitro: Esposito Carlo (Alborelli e Castiglione).

PRIMO TEMPO:

– 2′ Prima azione per il Sant’Agnello che dalla destra rimette lungo in area di rigore, la difesa del Picciola attenta spazza.

– 4′ altra azione per il Sant’Agnello con Breglia pescato da un lancio lungo dalle retrovie, spalla a spalla con il difensore, lo salta ma il portiere in uscita blocca la palla sradicandola dai piedi del 10 di casa.

10′ GOL DELLA PICCIOLA: Dopo una serie di rimpalli, in una circostanza fortunosa e confusa la sfera arriva sui piedi del numero 7 Ferrara che in area di rigore a tu per tu con il portiere mette in rete. 1-0 per la Picciola.

16′ Azione per il Sant’Agnello che arriva più volte al cross dalla sinistra con Breglia che va spesso in profondità: cross dell’attaccante che non viene raccolto da Ciardiello in ritardo, arriva Nocerino che tira in corsa. Alto sulla traversa.

20′ Azione del Sant’Agnello ancora sulla sinistra: sovrapposizione di Scognamiglio che la mette in mezzo sul secondo palo, Ciardiello controlla defilato, la mette al centro per Breglia che effettua un tiro debole ma piazzato con il pallone che si infrange sul palo a De Filippo battuto.

25′ Primo ammonito della gara per il Sant’Agnello.

27′ Pelagione si prende la seconda ammonizione per il Sant’Agnello.

32′ Altra azione offensiva per il Sant’Agnello: lancio lungo a trovare il taglio di Breglia che controlla d’esterno e calcia in diagonale con l’estremo difensore avversario reattivo, mette in angolo.

35′ Angolo per il Sant’Agnello, palla in mezzo con Gargiulo che prova la spizzata, De Filippo anticipa.

36′ Capovolgimento del Picciola che con Merola parte in contropiede sulla sinistra Di Maio chiude in angolo un cross insidioso. Angolo battuto teso in mezzo, Belviso blocca.

40′ Angolo per la Picciola con ancora Merola pericoloso. Palla tesa in mezzo, azione rocambolesca che porta ad un tiro pericoloso respinto da Belviso. L’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

45′ azione confusa del Picciola che viene fermata sulla trequarti dalla difesa di casa con il direttore di agra che fischia la fine del primo tempo.

FC SANT’AGNELLO 0 – 1 PICCIOLA

SECONDO TEMPO:

2′ Prima azione della ripresa che si sviluppa sulla sinistra da cui scaturisce il goal di Pelagione che raccoglie un pallone basso nell’area piccola di rigore e di testa, a due passi, batte l’estremo difensore della Picciola. 1-1 partita tornata in equilibrio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

6′ ROSSO DIRETTO PER BREGLIA PER FALLO DI REAZIONE. Sant’Agnello in dieci e passa al 4-4-1.

8′ Primo cambio del Sant’Agnello: esce Gargiulo entra Manolo Cioffi.

10’Azione del Sant’Agnello che prova la conclusione da fuori con Nocerino, debole non impensierisce De Filippo.

15′ Azione pericolosa del Picciola fermata per fuorigioco.

17′ Tiro di Pelagione che però viene bloccato senza problemi da De Filippo.

20′ Cross dalla sinistra di Scognamiglio, pallone troppo lungo che non trova nessuno in area.

22′ Secondo cambio del Sant’Agnello: entra il nuovo arrivo Palomba esce Di Maio.

24′ Azione sulla sinistra di Cioffi che si accentra, messo giù dal limite dell’are, punizione. Batte Pelagione, deviata , Cioffi da due passi mette sul fondo. Grande occasione per il Sant’Agnello.

26′ Altro tiro del Sant’Agnello, Palomba prova dal vertice destro dell’area ma il tiro e debole e centrale, blocca De Filippo.

28′ Altra punizione per i padroni di casa, poco distante dall’ara di rigore. Battuta che con un rimbalzo impensierisce il portiere del Picciola che mette a lato.

29′ Azione per il Picciola: Angolo dalla destra con Trezza che al volo mette sulla traversa con palla deviata.

30′ Angolo battutto teso Belviso para.

31′ Terzo cambio del Sant’Agnello: Esce Pelagione entra Lauro.

34′ Tiro di Cioffi al volo alto sulla traversa.

35′ GOAL DEL PICCIOLA: Lancio lungo che scavalca il centrocampo, Ercolano sbaglia l’intervento lisciando il pallone, Scala in copertura non riesce in diagonale a raggiungere Merola che con un tiro rasoterra fulmina Belviso nell’angolo basso alla sua destra. 1-2 Picciola.

39′ Ammonito di Capua del Sant’Agnello.

40′ Azione del Picciola che si sviluppa su calcio d’angolo: Belviso smanaccia fuori il pallone, la recupera la Picciola che con un rimpallo arriva davanti all’estremo difensore di casa, tiro forte ma centrale che Belviso blocca.

45′ cinque minuti di recupero.

45’+1′ Palla in profondità per la Picciola che con Merola arriva in area di rigore, Scognamiglio in diagonale devia.

45’+3′ Punizione sulla trequarti avversaria per il Sant’Agnello. Palla di Di Capua morbida smanaccia il portiere.

45’+4′ Ammonizione per il Sant’Agnello per Ciardiello.

45’+5′ L’arbitro fischia la fine della gara Picciola batte Sant’Agnello 2-1.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!