Coppa Italia: Vitale e Marcucci show, Sorrento in semifinale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

sorrento san tommaso coppaVitale-Marcucci show allo Stadio Italia, con il Sorrento che ribalta l’1-2 rimediato al Roca di Avellino guadagnandosi il pass per le semifinali dove incontrerà l’Ebolitana per un doppio confronto che già promette spettacolo.

Rossoneri subito avanti dopo 4 minuti: punizione dalla sinistra di Bolzan, corta respinta della difesa irpina, e gran girata di Vitale che col mancino trova il sette alle spalle dell’incolpevole D’Auria. Il neo-acquisto rossonero può quindi festeggiare il primo centro stagionale all’esordio da titolare in questa sua nuova esperienza nella città del Tasso. Poco dopo Marcucci prova a capitalizzare un cross dalla destra di Fontanarosa, ma trova la deviazione in corner di un difensore biancoverde.  Al 25’ Pezzella si fa trovare pronto su un calcio piazzato di Siciliano da posizione defilata, poi è la squadra di Mario Turi a sfiorare più volte la rete del raddoppio che metterebbe la qualificazione in cassaforte. Minicone semina il terrore sulla corsia sinistra, va via secco a Del Sorbo, palla dietro per Vitale murato da Schioppa in corner. Alla mezz’ora Savarese chiude una triangolazione con Minicone ma non trova la porta da posizione centrale. La pressione costiera è continua e costante: al 38’ un tacco volante di Vitale libera Marcucci per la conclusione di prima intenzione fuori misura. Quindi è ancora Marcucci a trovare l’inzuccata su assist di Bolzan, ma la sfera di perde larga alla destra di D’Auria. Al 41’ Savarese imbecca Marcucci che approfitta dello spazio creatosi dal movimento di Vitale verso l’area piccola, per far partire una sassata che si perde alta sopra la traversa. Allo scadere della prima frazione di gioco, Pezzella non si fa sorprendere da un tiro a giro di Siciliano e respinge senza troppi problemi la minaccia.

Al 47’ il Sorrento va vicinissimo al raddoppio. Punizione dai 25 metri leggermente spostata sulla sinistra, Bolzan scambia corto con Esposito Lauri e crossa sul secondo palo dove irrompe Marcucci per un’incornata imperiosa che si perde di pochissimo al lato. Quindi Vitale mette i brividi a D’Auria con una conclusione dalla lunga distanza. Al 54’ i rossoneri raddoppiano. Il direttore di gara concede un calcio di rigore per un fallo di mano di Pingue: dal dischetto si presenta Marcucci che non fallisce e sale in doppia cifra tra Campionato e Coppa Italia. Poco dopo gran palla di Vitale per Minicone, che si fa ipnotizzare da D’Auria: l’esterno costiero rimette poi palla al centro dove si inserisce con i tempi giusti Vitale che trova ancora una volta i guantoni del portiere ospite. Al 64’ triangolazione nello stretto Vitale-Minicone-Vitale, destro a giro che trova l’opposizione di D’Auria. Marcucci prova a timbrare nuovamente il cartellino, ma la sua inzuccata su punizione dalla destra di Serrapica esce di un soffio larga. All’89’ perfetto stacco aereo di Marcucci su corner di Vitale, e pallone che si perde di un nulla alla destra di D’Auria.


SORRENTO – SAN TOMMASO 2-0

Reti: 4’ pt Vitale, 9’ st Marcucci rig.

SORRENTO (4-2-3-1) Pezzella; Ammendola S., Catalano, Arpino, Bolzan; Fontanarosa, Esposito Lauri (18’ st Paradisone); Savarese (22’ st Serrapica), Vitale, Minicone (40’ st Favetta); Marcucci.
A disp: Santaniello, Terracciano, Gargiulo, Raimondi.
All: Turi

SAN TOMMASO (4-5-1) D’Auria; Del Sorbo (19’ pt Renna), Tornatore, Schioppa, Mallozzi; Buonocore (11’ st Oladapo), Ammendola M., Saveriano, Pingue, Siciliano; Mallardo (11’ st D’Acierno).
A disp: Imbimbo, Cotumaccio, Serino, Sorrentino.
All: Ciaramella

Arbitro: Francesco Esposito di Torre Annunziata (Pregevole/Russiello)

Note: Ammoniti: Fontanarosa (SO), Ammendola M. (SA), Pingue (SA), Tornatore (SA) Corner: 6-0. Recupero: 2’ pt, 3’ st

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!