Fortitudo Basket Sorrento U16: Vittoria contro la capolista Nocera

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

LogoFortitudoEra una partita ad alto contenuto di significati quella che andava in scena sul campo della SMS Tasso fra Fortitudo Basket Sorrento e la Folgore Nocera. Per la formazione costiera era la prova del nove, battere la prima in classifica sarebbe stato un elemento in più per attestare che si era sulla strada giusta per la crescita ed il miglioramento dei singoli e del gruppo. Dall’altra, c’era anche un significato pragmatico: conquistare i due punti per la classifica e per non arrestare questo buon momento di forma. Per questo, i ragazzi di coach Cascella non sbagliano e portano a casa l’intera posta in palio grazie ad una prestazione con i fiocchi battendo la Folgore 67 a 45. Fin dalla palla a due i padroni di casa si dimostrano in partita soprattutto mentalmente, rovesciando sul parquet un’aggressività ed una concentrazione figlie della voglia di vincere e fare bene. Quello spirito di lotta che lo stesso coach dalla panchina ha cercato di veicolare fin dalla prima di campionato. Una partita quasi mai in bilico per i costieri che mantengo saldi la testa del match già all’intervallo lungo soprattutto dopo l’allungo decisivo del secondo quarto. Trascinatori della squadra ancora una volta Coppola preziosissimo dal punto di vista realizzativo (20 alla fine) e capitan D’Amato che ne fa 18 con una prestazione da incorniciare. Segna di meno ma difende da manuale e si dimostra un lottatore a rimbalzo, l’altro abitué della fase offensiva della Fortitudo, Gargiulo, che per questo match si è calato totalmente nella mentalità difensiva voluta dal coach. Alla fine la Fortitudo vince e convince, contro la prima della classe. Ad analizzare la brillante vittoria e la prestazione ci pensa proprio coach Cascella:“La gara non era semplice perché loro erano i primi in classifica e sono rimasto davvero meravigliato dal carattere della squadra, meravigliato e contento di tutti nessuno escluso. Contento anche dall’ottima prestazione di Sammartano che in difesa applica alla perfezione quello che gli chiedo. Ora ci aspetta un trasferta difficilissima dove solo durante questa settimana di allenamento potremo correggere gli errori che abbiamo commesso. A scafati dobbiamo lottare”.

(U16) Sorrento- Folgore Nocera 67-45

Parziali: ( 15-8; 36-15; 51-27)

Fortitudo Basket Sorrento: Marulo 2; Forlani 4; Amato 18; Ercolano 8; Gargiulo Dario; Amura; Gargiulo Giuseppe 6; Sorrentino 23; Sammartano 2; Coppola 20; D’Amora; Maddaloni 7.

F.V.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!