Fc Sant’Agnello – Valdiano: tabellino e film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fc santagnello foto

CAMPIONATO DI ECCELLENZA 13a giornata

FC SANT’AGNELLO – VALDIANO 1-1

FC SANT’AGNELLO: Belviso, Lauro, Buonomo, Scala, Scognamiglio, Nocerino, Di Capua, De Maio, Ciardiello, Gargiulo, Cioffi

VALDIANO: Faggiano, Apparenza, Casella, Abbate, Squitieri, Spinelli, Farano, Galdi, Della Femmina, Isoldi, Cibelli.

PRIMO TEMPO:

-Partita iniziata con qualche minuto di ritardo. Sant’Agnello in maglia bianca, Valdiano in tenuta rosso blu.

– 5′ minuto, prima azione pericolosa della partita con il Valdiano che dalla destra mette uno spiovente in area che però finisce sul fondo.

– Al 10′ minuto, angolo per il Sant’Agnello, palla in area con colpo di testa che finisce di molto a lato con Faggiano che controlla.

-11 minuto, punizione battuta corta dal Valdiano sulla trequarti della squadra di casa, ribattuta dalla difesa che imbastisce una ripartenza per il sant’Agnello sulla sinistra con cross in area bloccato dall’estremo difensore in uscita.

-Al 15′, primo tiro insidioso per il Valdiano che con Cibelli entra in area e favorito da un rimpallo tira un rasoterra angolato che va fuori controllato dal portiere della formazione di casa.

-20’minuto, Sant’Agnello pericoloso con Ciardiello che recupera palla e prova una percussione offensiva puntando il fondo mettendo un cross in area che Gargiulo devia sul fondo.

– Tiro del Valdiano da posizione centrale, debole e bloccato da Belviso senza patemi.

– Corner al 26′ minuto per il Sant’Agnello, pallone teso in area spazzato dal Valdiano.

-36′ AMMONIZIONE PER IL VALDIANO

– Al 37′ angolo dalla sinistra per il Sant’Agnello: pallone messo spiovente n area di rigore la respinta della difesa ospite è raccolta da De Maio al limite dell’area ma il centrocampista spara fuori il pallone con un tiro che finisce poco distante dall’incrocio dei pali.

-40′ tiro del Valdiano, uno – due Cibelli/Farano con tiro strozzato che finisce sul fondo.

-42′ Azione avvolgente del Sant’Agnello con l’esterno di casa che servito da Cioffi mette in area un pallone alto e lungo per tutti che la difesa rossoblu spazza.

-45′ FINE PRIMO TEMPO SULLO 0-0

SECONDO TEMPO:

-8′ minuto della ripresa, punizione sulla destra per il Sant’Agnello che con uno schema mette palla rasoterra per la conclusione debole di Ciardiello che in girata non impensierisce Faggiano.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

9′ MINUTO GOAL DEL VALDIANO: Ripartenza degli ospiti che sviluppano la manovra sulla destra, cross di della Femmina che trova in area di rigore sul secondo palo Cibelli che di testa batte Belviso incolpevole.

Sant’Agnello – Valdiano 0-1

-11′ minuto, ancora il Valdiano al tiro con Cibelli che sulla sinistra si smarca entra in area e subito tenta un diagonale deviato in angolo.

– 15′ minuto cambio per il Valdiano esce il 9, Cibelli entra il 18 Delle Donne

– Al 21′ ammonito Buonomo

22′ GOAL DEL SANT’AGNELLO: Prodezza unica di Scala che dopo un angolo dalla destra della formazione di mister Miniero, fulmina il portiere ospite con un tiro al volo che si insacca nel set sul secondo palo trasformando perfettamente un cross perfetto dalla destra.

SANT’AGNELLO – VALDIANO 1-1

– Al 26′ minuto, ammonito Squitieri del Valdiano

– Al 27′ ammonito De Maio del Sant’Agnello

– Al 30′ tiro del Sant’Agnello all’interno dell’area di rigore con capitan Gargiulo, ribattuto dalla difesa ospite.

– cambio per il Sant’Agnello, al 37′ esce De Maio

– Cambio per il Valdiano esce Galdi con l’8 entra Delle Donne con il 18.

– 40′ tiro del Valdiano, Belviso esce male, Delle Donne controlla sul lato corto destro dell’area e mette al centro un pallone per il compagno che il girata manda la sfera alta sulla traversa.

– 43′ cambio per il Valdiano, esce Isoldi con il 7 entra d’Amato con il 13.

– 44′ cross potente e tagliato nell’area del Valdiano, il portiere in presa bassa anticipa di un soffio Cioffi.

– 44′ riparte il Valdiano, azione confusa, palla al limite dell’area recuperata da Farano che con un tiro potente non impensierisce l’estremo difensore di casa.

– 45′ tiro 1 minut0 di recupero.

Partita concitata ma che termina 1-1 

 

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!