Futsal: Il Sorrento cade in casa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

IMG_0436Nella gara casalinga (disputata a Castellammare per indisponibilità del campo) valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie C2, il Sorrento si fa travolgere per 5-8 dall’Atletico Nocera.

Un approccio molle, forse troppo superficiale dei ragazzi di Mister Astarita consente agli ospiti di portarsi in vantaggio al 7′. Dopo un solo giro di lancette, Cacace trova il pari tra le polemiche degli avversari che protestano per un calcio di rigore non concesso.
All’11 il Nocera di nuovo avanti, ma si fa ancora agguantare da una bellissima rete di Maresca che al 19′ firma anche il vantaggio rossonero. Gli ospiti non ci stanno e creano non pochi problemi alla difesa sorrentina, sofferente fino alla fine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa, subito una ghiotta occasione per Somma ma è il Nocera a mandare la palla in rete per il 3-3. Passano altri due minuti e Cacace firma il gol del 4-3 ma il Sorrento non riesce ad allungare, anzi concede troppo ed incassa ancora una rete. Poi il blackout, in dei minuti il Nocera si porta sul 4-8: la partita si innervosisce, complici alcuni interventi del giudice di gara. Il Sorrento manca di concretezza sotto porta e solo al 29′ Somma riduce il gap (5-8).
Ultimo acuto della gara, la parata di Vinaccia su tiro libero. Giornata quindi da dimenticare ma il calendario offre subito l’occasione per riscattarsi: sabato c’è lo scontro diretto in casa della capolista Sandro Abate!

Cristina Esposito
Ufficio Stampa F.C. Sorrento Futsal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!