Evergreen Sant’Agnello: pari casalingo con Capri

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

EvergreenL’Evergreen Sant’Agnello impatta sull’1-1 la sfida interna sul sintetico del comunale di Viale dei Pini, contro una non irresistibile Capri nel match valido per la quarta giornata del campionato di seconda categoria girone G. La formazione costiera guidata da mister Miniero comanda per tutta la partita senza soffrire molto nelle varie fasi di gioco e si lascia sorprendere nell’unica vera palla goal creata dagli isolani. Infatti, è la stessa Evergreen a passare in vantaggio nel  primo tempo su rigore calciato da Palomba che spiazza il portiere avversario. Prima e dopo il goal del vantaggio, la formazione di casa macina gioco nonostante l’inferiorità in mezzo al campo dove Capri gioca a cinque con l’intento di cercare di soffocare le fonti di gioco avversarie. La pecca principale della partita è data proprio dalla mole di gioco che però non viene finalizzata a dovere con la formazione di casa che poteva tranquillamente controllare il match con un vantaggio più ampio che avrebbe messo la partita in ghiaccio insieme ai tre punti. Ma così non avviene e si sa, spesso nel calcio se non la chiudi la gara può riaprirsi in qualsiasi momento e così è stato, con Capri che sviluppa forse l’unica manovra pericolosa in ripartenza che però viene finalizzata al massimo con il goal del pareggio che riapre e mette in discussione la partita quando le lancette segnano la metà del secondo tempo. Il pareggio mette un po in apprensione l’Evergreen che rischia in qualche occasione ma riesce a riprendere il filo del discorso senza però arrivare al colpo vincente. La partita finisce 1-1 on qualche rammarico per una gara giocata tutto sommato bene soprattutto sul piano del gioco sempre fluido e che ha visto la formazione costiera dominare in campo contro un avversario che giocava prevalentemente con lanci lunghi e in ripartenza. La prossima si va sul campo della Loggetta in uno scontro diretto da vincere.

 

Francesco Vazza 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!