Massa Lubrense- Nuova Ischia: il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

asd_massa_lubrense_calcioMassa Lubrense- Nuova Ischia 2-2

Pareggio che lascia l’amaro in bocca per i ragazzi di Gargiulo dopo una partita gestita molto bene,ma che vede il gol degli avversari allo scadere.Una vera e propria beffa che pero rilancia le quotazioni salvezza del Massa che esce a testa alta sapendo che se continua cosi i risultati arriveranno.

 

Reti: 12’pt Schiazzano (M),42’pt Calabrese(M),3’st, 45’st  Arcobelli (I),

Massa(4-4-2): Castellano(5’st Zurino,De Gregorio, Apreda,De  Stefano,Schiazzano,SchettinoAgrillo,Calabrese,Zarrella(29’st Balduccelli),Volpe,Fiorentino(40’st Gargiulo S)

A disposizione:Cacace,Gargiulo V., La Via,Guarracino.

All: Gargiulo Gianmarco

 

Nuova Ischia(4-4-2) :Mennella,Errichiello,Silvitelli,Varchetta(1’st Mendil),Chiariello,Di Costanzo,Cuomo,Carorani,Arcobelli,Matarese(28’ st Capuano),Marano

A disposizione:Telese, Paradiso,Calise, Aiello, Muscariello

All: Di Meglio Isidoro

Note: Ammoniti: 28’ pt Schettino (M), e Chiariello(I),  36’pt Agrillo e Caroani,40’pt Errichiello (I),15’st De Gregorio  e Zarrella (M), 39’st Calabrese (M)

Espulso Marano (I) per proteste eccesive

Spettatori 200 circa                      Recupero : 1’ pt, 3’ st

Arbitro: Cetrancolo di Frattamaggiore (Vitiello, Balzano)

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 

Primo Tempo

 

12’pt Gol del Massa: su sviluppi da calcio di punizione dalla sinistra battuta da Volpe insacca da zero metri Schiazzano che sfrutta una disattenzione della difesa avversaria

25’pt Partita molto bloccata al Cerulli,dove nessuna delle due squadre impone il loro gioco.L’unica azione degna di nota è un tiro di Calabrese che termina alto

36’pt Tiro insidioso di Calabrese nell’angolino basso ma il portiere devia in calcio d’angolo

39’pt Grande punizione dell’Ischia che in mezzo trova una grande deviazione di testa ma superba la parata di Castellano che devia a lato

Raddoppio del Massa al 42′ con Calabrese che stacca imperiosamente di testa su assist di Volpe sorprendendo il portiere avversario

44’pt Grande tiro di Marano (I) dal limite dell’area ma grande risposta di Castellano che disinnesca la conclusione

 

Secondo Tempo

3’pt Accorcia le distanze l’Ischia con Arcobelli imbeccato da un grande assist di Marano fredda Castellano con un piatto destro

5’pt Esce per infortunio Castellano (M) ed entra Zurino

28′ Tiro di Cuomo per l’Ischia che termina a lato

30’Espulso Marano (I)per proteste
Silvitelli (I) colpisce la traversa dopo una grande triangolazione al limite dell’area con Arcobelli

45’st Pareggio dell’Ischia con Arcobelli che sfrutta una clamorosa indecisione di Zurino ed insacca a porta vuota

Termina 2 a 2 l’incontro al Cerulli tra Massa e Ischia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!