Pari (1-1) al Dirceu di Eboli. I rossoneri sfiorano il blitz con capitan Scarpa, ripreso soltanto nel finale da Liccardi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

ebolitana sorrentoEbolitana e Sorrento si dividono la posta in palio nel big-match del Dirceu tra le corazzate del girone B di Eccellenza, che lotteranno fino alla fine per il gradino più alto del podio che porta dritti verso la Serie D. Dopo la prima apparizione nell’ultimo match di Coppa Italia contro l’Audax Cervinara, Riccardo Bolzan esordisce dal primo minuto anche in campionato per offrire un’ulteriore dose di esperienza alla retroguardia costiera. Il mister Turi si affida ad un 4-2-3-1 in cui torna titolare Arpino che va a far coppia con Terracciano, mentre Ammendola si sistema sull’out destro con Bolzan su quello opposto. Vitiello e Temponi diga davanti alla difesa con Esposito Lauri, Savarese e capitan Scarpa ad agire dietro Favetta.

La prima frazione di gioco è una lunga e tesa partita a scacchi, con marcature ferree e tanta voglia di non scoprirsi per evitare di regalare qualsiasi spazio al rivale in una gara in cui la posta in palio è altissima. Vincere, ma anche sciorinare una prestazione di alto livello, se non può già incidere in chiave classifica, serve a dare una prova di forza ed accrescere l’autostima in vista dei prossimi impegni.
In avvio l’Ebolitana ci prova su calcio piazzato di Vitale, ma Temponi anticipa Scognamiglio con gran tempismo allontanando la minaccia. Al 12’ cross di Esposito Lauri dalla destra, e tentativo di rovesciata firmato Temponi che non impatta perfettamente il pallone mancando un gol che sarebbe stato da cineteca. Al 24’ lungo lancio di Vitiello per la sponda di Favetta, sulla quale non c’è nessuno ad inserirsi nello spazio. Dopo una conclusione dalla lunghissima distanza di Temponi che si perde alta sopra la traversa, Granata deve uscire per impedire il tiro di Favetta ben imbeccato da uno Scarpa imprendibile per la difesa eburina. Al 36’ Liccardi non inquadra lo specchio dalla lunga distanza, esattamente come Favetta appena un giro di lancette più tardi, ma al 38’ il Sorrento trova le rete del vantaggio. Gran servizio in verticale di Savarese per Scarpa, che si defila leggermente sulla destra per poi far partire una gran botta sul primo palo che va ad insaccarsi nell’angolino alto alla sinistra di Granata.

La ripresa si apre con i rossoneri alla ricerca del raddoppio con una splendida azione corale: Palla di Temponi che raggiunge Savarese dopo il velo di Ammendola, cross al centro con Favetta che incorna fuori misura. Al 54’ Favetta si procura un calcio di punizione dai 25 metri, batte Terracciano con l’estremo difensore che vola a togliere la sfera dal sette alla propria sinistra. Dal calcio d’angolo seguente, colpo di testa firmato Arpino sul secondo palo bloccato dal portiere. Passano pochi minuti e Visciano scalda i guantoni di Santaniello con una conclusione dalla distanza senza troppa potenza. Al 73’ Vitale si guadagna un calcio di punizione dal limite, che calcia però altissimo sopra la trasversale.  Quindi Esposito Lauri, servito da Scarpa, prova a trovare il jolly imbattendosi però nella provvidenziale deviazione di un difensore. All’83’ l’Ebolitana trova la rete del pari: al termine di un prolungato batti e ribatti in area, la sfera termina tra i piedi di Liccardi, che controlla per poi trafiggere Santaniello da pochi metri.

   
EBOLITANA – SORRENTO 1-1

Reti: 38’ pt Scarpa (S), 38’ st Liccardi (E)

EBOLITANA (4-4-2) Granata; Landolfi, Pascuccio, Scognamiglio, La Manna; Visciano, Maisto, Esposito (25’ st Bruno), Panico (8’st Salcino); Vitale (35’ st Altieri), Liccardi.
A disp: Spicuzza, Iuliano, Doto, Toro.
All: Nastri.

SORRENTO (4-2-3-1) Santaniello; Ammendola, Arpino, Terracciano, Bolzan (43’ st Catalano); Vitiello, Temponi; Esposito Lauri, Savarese (28’ st Di Capua), Scarpa; Favetta (32’ st Marcucci).
A disp: Pezzella, Lombardi, Serrapica, Paradisone.
All: Turi

Arbitro: Gianmarco Merolli di Cassino (Ruocco/Alborelli)
Note: Ammoniti: Visciano (E), Vitale (E), Scarpa (S), Santaniello (S), Vitiello (S), Liccardi (E), Ammendola (S). Corner: 1-3. Recupero: 0’ pt, 4’ st.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!