Verso Ebolitana-Sorrento, il presidente eburino Fausto Vecchio: “Mi auguro che sia una gara divertente e spettacolare”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

fausto vecchioDomenica è in programma la partita più attesa del 9° turno del Girone B di Eccellenza. Ebolitana e Sorrento si affrontano per una gara di fondamentale importanza perché vale la leadership, oltre alla possibilità di sferrare un colpo importante alla rivale diretta per la promozione in Quarta Serie. Tanti i temi della partita, tra cui l’inattesa decisione (che a breve avrà di tutti i crismi dell’ufficialità) di vietare la trasferta ai tifosi del Sorrento, trattati dal presidente onorario della compagine eburina Fausto Vecchio.

Si avvicina sempre più la gara tra le due grandi favorite del campionato di Eccellenza: match che promette gol e spettacolo.

“È ormai evidente che si sta profilando una lotta a due per la vittoria finale tra Sorrento ed Ebolitana, e credo che entrambe le squadre possano vantare un organico di primissimo livello. Scenderemo in campo per vincere, cercando di sfruttare gli episodi a nostro favore. Ho visto giocare la squadra di Mario Turi, e devo ammettere che si tratta di una squadra formidabile per questa categoria. Tuttavia l’Ebolitana non è da meno, puntiamo alla vittoria e poi sarà il campo ad emettere il proprio verdetto. Mi auguro che la partita non deluda le attese dal punto di vista dello spettacolo, anche perché ci sarà una cornice di pubblico importante che cercherà di spingere la squadra verso il successo”.

Cornice di pubblico importante, ma senza i tifosi ospiti sugli spalti. Un peccato per i colori e lo spettacolo che una partita del genere avrebbe potuto offrire.


“È un peccato che i supporters del Sorrento non potranno seguire la propria squadra ad Eboli, soprattutto perché non credo che la partita presenti grosse criticità. Purtroppo c’è un problema di agibilità del settore ospiti e sembra che l’orientamento di chi è preposto a salvaguardare l’ordine pubblico sia quello di impedire la visione della gara alle tifoserie ospiti, almeno per quanto riguarda le partite più importanti e sentite. Siamo dispiaciuti, ma si tratta di un provvedimento quasi obbligato al fine di salvaguardare quantomeno la presenza sugli spalti del pubblico locale”.

Quale potrebbe essere la chiave della partita?

“Non vi è dubbio che l’attacco del Sorrento sia molto pericoloso, così come la nostra difesa al momento risulta quasi imperforabile. Speriamo di riuscire a fare la nostra partita portando a casa l’intera posta in palio. Siamo consapevoli della forza del nostro avversario, ma lotteremo fino alla fine per conquistare una vittoria importante per la classifica”.    

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!