Futsal: Sorrento-Agerola ai rossoneri il primo atto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

IMG_0422Il primo dei quattro match che vedranno contrapposti Fc Sorrento Futsal e Real Agerola se lo aggiudicano i ragazzi di Mister Astarita con il risultato di 6-1.
Marcatori: De Vivo, Cacace, Maresca R., Bagnulo, De Vivo, De Vivo.

Pubblico delle grandi occasioni a far da cornice ad una prestazione convincente per l’applicazione, la presenza in campo, l’aspetto difensivo e soprattutto realizzativo. Bastano solo due giri di lancette ed il Sorrento si porta subito in vantaggio con De Vivo. I rossoneri si fanno padroni del campo e creano pericoli ad ogni occasione. Al 10′ grossa occasione per Maresca R. che sbaglia dal dischetto. Ma il raddoppio é soltanto rimandato: dopo diverse occasioni gol, al 18′ ci pensa Cacace ad infilzare nuovamente gli avversari. Dall’altro lato, Gargiulo difende con efficacia la porta dei padroni di casa. La prima frazione di gioco si conclude sul 2-0.

Nel secondo tempo, Maresca R. si scrolla il peso dell’errore precedente e sigla la rete del 3-0 dopodiché Bagnulo cala il poker allungando di punta una palla filtrante di Cacace. Nel complesso, la squadra soffre poco e niente, efficace la fase difensiva: gli avversari si rendono pericolosi soltanto su palla inattiva. De Vivo firma il 5-0 e poco dopo il Real Agerola accorcia approfittando di una disattenzione. Ancora un diagonale di De Vivo chiude definitivamente i giochi.

La gara si conclude sul 6-1 con la consapevolezza di aver iniettato nuove motivazioni agli avversari. Oggi si ripartirà da questa importante vittoria per affrontare il primo atto della doppia sfida valevole per continuare l’avventura in Coppa Italia.

Cristina Esposito
Ufficio Stampa F.C. Sorrento Futsal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!