Sant’Agnello Promotion, arriva il primo punto con la Boys Pianurese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(La rosa della Sant'Agnello Promotion)

(La rosa della Sant’Agnello Promotion)

Finisce con una rete per tempo e per squadra la gara al “Comunale2 di Sant’Agnello. Dopo il cambio in panchina, la Sant’Agnello Promotion è chiamata a far risultato tra le mura amiche.

Passano pochi minuti dal fischio d’inizio e sugli sviluppi di un corner si concretizza il vantaggio santanellese: Castellano R. mette al centro, Ferraro ruba il tempo al suo marcatore e insacca per il momentaneo 1 – 0.

La Promotion continua incessantemente ad attaccare ma non riesce mai a trovare la rete del raddoppio, a pochi minuti dalla fine dei primi 45′ di gioco Palomba sfugge alla difesa avversaria ma viene fermato due volte dell’estremo difensore avversario.

La ripresa inizia con la Boys Pianurese 2005 in attacco alla ricerca del pareggio. Al 50′ l’arbitro decreta un calcio di rigore per gli ospiti: dal dischetto si presenta Sannino che spiazza Alfano ma spedisce fuori la sfera. Al 70′ gli ospiti pareggiano i conti, sulla battuta di un corner la difesa santanellese mette fuori, ma la palla finisce tra i piedi di Luongo che mette in rete, complice anche una deviazione.

La Promotion incassa il colpo e riprende in mano le redini del gioco, un inarrestabile Vacca arriva in area e mette a centro per Palomba ma ancora il portiere nega la gioia del goal alla squadra guidata da Ercolano. Passano altri cinque minuti e arriva un’altra nitide occasione da reta, calcata di Apreda che arriva nell’area avversaria e si guadagna il corner, sugli sviluppi dello stesso la palla arriva ad Aprea che mette fuori di poco. Al 94′ l’ultima occasione da rete arriva su calcio di punizione, Caso dai trenta metri indirizza la palla all’incrocio dei pali ma è ancora il portiere ospite a dire di no. Dopo 5′ di recupero finisce 1 – 1.

 

A.S.D. Sant’Agnello Promotion – A.S.D. Boys Pianurese 2005 1-1

Marcatori: Ferraro (S), Luongo (P)

A.S.D. Sant’Agnello Promotion: Alfano, Apreda, Mastellone, Castellano R. (dal 75′ Caso), Aprea, Ferraro (dal 60′ Borriello), Vacca, Coppola, Palomba, Castellano A., Pollio (dal 68′ Criscuolo). A disposizione: Trofa, Miccio, Ruggiero. Allenatore: Ercolano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!