Sorrento-San Giuseppe 8-0: Le dichiarazioni di Alessandro Cozzolino e Giuseppe Esposito Lauri in sala stampa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

DSC_4556Prezioso il contributo di Alessandro Cozzolino, terzino destro la cui duttilità gli permette di sfrecciare lungo l’out opposto o di destreggiarsi a centrocampo in qualità di mezzala. Terza presenza in Coppa Italia, impreziosita da un assist perfetto per l’incornata di Parlato. “Siamo riusciti a mettere subito le cose in chiaro, chiudendo il primo tempo sul 3-0. Abbiamo affrontato la gara con il piglio giusto, e siamo stati bravi a riprenderci dopo un piccolo calo di tensione. La mia prestazione è stata buona, ma non perfetta. Come under  cerco sempre di imparare qualcosa dai miei compagni più esperti, che mi stanno dando una grossa mano. Sono arrivato qui a Sorrento come terzino destro, poi il mister mi ha fatto provare in allenamento da interno di centrocampo. È un ruolo che non avevo mai ricoperto in passato, mi sto trovando bene e cerco sempre di adattarmi in qualsiasi posizione mi chieda il mister”.

Positivo l’impatto anche di Giuseppe Esposito Lauri, che sta riuscendo a ritagliarsi uno spazio sempre più importante. Entrato a gara in corso negli ultimi due match di campionato contro Castel San Giorgio e Valdiano, ha offerto anche oggi un importante contributo in termini di qualità e quantità. Dai suoi piedi è giunto l’assist per il 4-0 di Marcucci. “Anche se la partita non ha mai avuto storia fin dai primi minuti,  è stata una buona opportunità per allenarci visto che la Coppa Italia è una manifestazione importante e  ci offre un’ulteriore possibilità di tagliare il traguardo della promozione in Serie D. Non sottovalutiamo alcuna competizione e daremo sempre il massimo in ogni gara. Lavoro sempre duramente perché sento che il mister, il direttore e tutto lo staff ripongono grande fiducia in me. Anche se entro a partita in corso, cerco sempre di farmi trovarmi pronto e dare il mio contributo per la squadra. Partite come quella di oggi contro il San Giuseppe ci danno la possibilità di metterci in mostra e dimostrare che c’è posto anche per noi. Una vittoria che ci permette anche di preparare con il morale a mille la gara di domenica contro il Positano. Si tratta di una partita ricca di fascino, e che si carica da sola come tutti i derby”.  

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!