Polisportiva Vico Equense: Countdown per la nuova stagione

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

vico immagineI motori si scaldano, l’estate è finita e la nuova stagione sportiva è alle porte anche per la giovanissima Polisportiva Vico Equense che dopo l’anno scorso vuole continuare a crescere, implementando la base degli appassionati e coinvolgere sempre più ragazzi in questo bellissimo sport. Una base da rendere sempre più solida per il futuro e ad oggi rappresentata dalle categorie del minibasket,  aperto a tutti i bambini fino a 10 anni e l’under 14, lasciando comunque aperte le porte alla formazione di altre categorie giovanili di altre fasce di età nel caso in cui ci saranno adesioni numericamente sufficienti. Gli allenamenti prenderanno il via, in via ufficiale, verso la seconda settimana di settembre. Dalla base, partono le radici per la formazione di punta del movimento, quella prima squadra che tanto bene ha fatto la passata stagione al suo esordio in Prima divisione conquistando un quarto posto che probabilmente, con qualche attenzione in più, un pizzico di fortuna ed esperienza, si sarebbe trasformato in play – off promozione. Conferma per il gruppo che oltre al buon risultato sportivo quasi inaspettato e conquistato non senza difficoltà visti anche i diversi anni di assenza dai parquet, ha mostrato una coesione di squadra, un’alchimia positiva fra tutti i componenti del roster che fa guardare al futuro con ottimismo. A dare voce al prossimo inizio di stagione, ecco le parole di coach Vitale, confermato nel team tecnico della Polisportiva e pronto a riprendere il filo del discorso dalle cose positive fatte vedere solo qualche mese fa:“L’anno scorso è stato un anno di transizione per i nostri ragazzi dell’Under 14 i quali affrontavano tutti per la prima volta un campionato. C’è stata una grande crescita da parte di tutti e quest’anno siamo pronti a divertirci ancora tutti insieme”. Ha voluto lasciare qualche dichiarazione anche il dirigente Antonio Cioffi,  per battezzare l’ormai imminente inizio delle varie attività della società vicana:“La passione per lo sport in generale e per il basket in particolare si percepisce in tutti gli atleti e nei loro genitori. L’impegno profuso per proseguire e migliorare la strada che stiamo percorrendo, siamo certi che porterà i suoi frutti, avvicinando quante più persone possibile a questo meraviglioso sport e garantendo alla comunità di Vico Equense delle opportunità di sana formazione umana per bambini, ragazzi e famiglie. Il tutto grazie alla generosa collaborazione di tecnici, dirigenti e genitori cui va la nostra più sincera riconoscenza”. Il bello deve ancora venire.

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!