Fc Sorrento, tris di firme: Ferrara, Lombardi e Parlato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Tris di firme per il Sorrento, che ufficializza colpi importanti in vista dell’ormai imminente avvio della stagione ufficiale.

Raffaele Ferrara, difensore centrale classe 1990. Per lui si tratta di un gradito ritorno, visto che la sua carriera parte dal Settore Giovanile del Sorrento. Dalla città del Tasso l’inizio di una carriera importante che vede Ferrara vestire le maglie di Giugliano, Trivento, Savoia, San Giorgio, Sarnese, Turris e Pimonte. Porta con sé anche una straordinaria dote di successi con 3 campionati di Eccellenza al proprio attivo. Nel 2011/12 si aggiudica il campionato con la maglia del Savoia dopo un testa a testa con il Gladiator, impreziosendo la propria stagione con il successo in Coppa Italia Regionale. Quindi si ripete 2 anni dopo alla Sarnese, che conquista l’agognata Serie D superando Gioventù Calcio Dauna e Picerno ai play-off nazionali. Il tris giunge difendendo i colori della Turris, che raggiunge la Quarta Serie vincendo le resistenze della Sessana.

Domenico Lombardi, terzino sinistro classe 1999. Inizia muovere i primi passi con i Giovanissimi del Chievo, quindi il richiamo del Sud per continuare il proprio percorso prima con gli Allievi e poi sotto età con la Berretti della Juve Stabia.

Giammarco Parlato, esterno offensivo classe 1997. Carriera che vede gli albori nelle categorie Giovanissimi Nazionali ed Allievi Regionali della Roma. Quindi il trasferimento sotto età alla Primavera della Juve Stabia, per poi continuare con la Berretti delle vespette stabiesi, dove viene premiato con una presenza in prima squadra nel match contro l’Ischia. Nell’ultima stagione si è messo in luce con la maglia dell’Aversa Normanna in Serie D.

ferrara lombardi parlato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!