Fc Sorrento, domani 2 settembre parte la campagna abbonamenti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

campagna abbonamenti2016_2017“Il Sorrento sei Tu”: questo lo slogan di forte impatto scelto per il lancio della campagna abbonamenti 2016/2017 targata Football Club Sorrento che partirà domani 2 settembre. Il tifoso rossonero viene messo senza troppi giri di parole al centro del nuovo progetto di fidelizzazione, che mira a rivedere presso l’impianto di Via Califano il pubblico delle grandi occasioni. Attraverso una politica basata su prezzi popolari, la società vuole invitare un numero sempre maggiore di appassionati a seguire le sorti della squadra della propria città sottoscrivendo la tessera stagionale che permetterà di seguire le 15 partite casalinghe valide per il Girone B del Campionato Regionale di Eccellenza.

Il Presidente del sodalizio rossonero, avv. Giuseppe Cappiello spiega in maniera più dettagliata le novità relative alla nuova campagna abbonamenti: “Partiamo con un progetto ambizioso, totalmente ex novo, che vede ai nastri di partenza il vero Sorrento, con il nome della città del Tasso presente nella denominazione ufficiale della società e pronto a riprendere il cammino interrotto qualche anno fa. Il Fc Sorrento, che già lavora in sinergia con l’Accademia Calcio Sorrento per quanto riguarda lo sviluppo del Settore Giovanile, vuole tornare ad essere il punto di riferimento di tutte le scuole calcio della Penisola Sorrentina offrendo una fondamentale opportunità di emergere attraverso l’eventuale inserimento in una dimensione agonistica importante”.

Prezzi popolari per vedere lo Stadio Italia gremito come ai bei tempi del calcio a tinte rossonere. “Sono onorato di rivestire la carica di presidente, pur restando il primo tifoso di questa società . Abbiamo deciso di venire incontro alle richieste dei nostri supporters, stabilendo prezzi popolari in un momento storico in cui la crisi continua ad attanagliare parte del tessuto sociale. Per la nuova stagione che aprirà i battenti il prossimo 11 settembre contro la Battipagliese, la tessera avrà un costo unico di 50 euro, mentre per garantirsi il tagliando per ogni singola gara il tifoso spenderà la modica cifra di 5 euro. Il Fc Sorrento punta anche a riportare le famiglie allo stadio, soprattutto i bambini, perché il calcio deve essere principalmente spettacolo e divertimento. In questo senso il club è lieto di confermare i tagliandi omaggio per donne, under 14 oltre a persone diversamente abili. Una passione, un sentimento, un logo tatuato sulla pelle per ricordare che ci sono legami, come quello tra il nuovo Sorrento ed i suoi tifosi, assolutamente indissolubili e destinati a durare per sempre. Rivolgo un sincero appello ai supporters che sposeranno il nostro progetto, ed è quello di riempire lo Stadio Italia riportandolo ai fasti di un tempo, perché essi stessi sono parte integrante della rinascita del movimento calcistico in Penisola Sorrentina”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!