Altro Main Sponsor per la Folgore: Rinnovata la partnership con SITA Sud

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Altro sponsor d’eccellenza per una società che con il suo lavoro positivo e programmato in maniera eccellente è riuscita a coinvolgere nel suo progetto molte piccole, medie e grandi imprese della nostra zona e non solo per portare tutti insieme il marchio Folgore ad alti livelli. Proprio in questa direzione va la rinnovata partnership fra la formazione bianco – verde e la SITA Sud per non lasciare nulla al caso e organizzare nei minimi particolari ogni aspetto della stagione e come in questo caso anche a livello di trasporti. Ecco le parole che sanciscono il prolungamento del rapporto tra SITA e Folgore apparse con un comunicato sulla pagina della società costiera:” SITA SUD, SICUREZZA E COMFORT PER LA NOSTRA FOLGORE.
Ed oggi vi presentiamo un’altra virtuosa collaborazione nata già due anni fa attraverso l’ex assessore ai Trasporti Lello Staiano che introdusse alla Folgore Massa quello che poi è diventato uno dei suoi primi tifosi: Diego Corace. Il rappresentante territoriale e regionale dei lavoratori della Sita Sud anche quest’anno si è speso per rinnovare la collaborazione con l’azienda di mobilità che metterà a disposizione dei nostri ragazzi il comodo bus 50 posti per le trasferte. Quest’anno insieme agli amici di Sita Sud avremo l’onore anche di varcare le porte della Capitale e chissà che non vi troveremo nuove, importanti, gioie come è accaduto l’anno scorso in terra pugliese”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!