Torneo Internazionale Costa Amalfi/Sorrento 2016 | Il calcio giovanile fa tappa a Sant’Agnello

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

13509686_10153832346723042_162392135_oL’estate è ormai alle porte e, se da un lato per i giovani calciatori è necessario prendersi la giusta pausa per staccare la spina soprattutto dal punto di vista mentale, dall’altro è fondamentale arrivare all’inizio della nuova stagione agonistica adeguatamente preparati sotto il profilo fisico. È proprio questo lo scopo principale dei tanti tornei estivi, ed in particolare del Torneo Costa Amalfi/Sorrento 2016 che raggiunge la 10° edizione permettendo a tantissimi ragazzi di godersi una vacanza a base di sport, turismo e cultura nel cuore della Penisola Sorrentina.
Il torneo, organizzato dalla Sud Eventi, è stato realizzato grazie al forte impegno dell’Amministrazione Comunale di Sant’Agnello nella persona del Sindaco Piergiorgio Sagristani, da sempre in prima linea quando si svolgono manifestazioni di caratura internazionale che danno lustro alla cittadina costiera.
Il torneo si svolge tra il 24 ed il 26 giugno nel nuovo impianto di sportivo di Viale dei Pini a Sant’Agnello e, dato l’altissimo numero dei partecipanti, anche presso il Marcellino Cerulli di Massa Lubrense.
Il Torneo Costa Amalfi/Sorrento 2016 vede la partecipazione di oltre 50 compagini suddivise nelle categorie Allievi, Giovanissimi, 13535847_10153832333293042_699528997_n (6)Esordienti a 11, Esordienti a 9, Pulcini 2009, Pulcini 2008, Pulcini 2007, Pulcini 2006 e Pulcini 2005 a 7. Tante le squadre provenienti dalla Campania (realtà locali rappresentate da Sant’Agnello Calcio, Evergreen Sant’Agnello e Massa Lubrense Calcio) e da altre regioni quali Lazio, Abruzzo, Puglia, Calabria e Sicilia. Non ci si ferma qui, poichè l’evento varca i confini nazionali ed è arricchito dalla partecipazione del settore giovanile di due importanti realtà calcistiche europee: i greci del Pas Giannina ed i francesi del Luynes Sports. In particolare la squadra del capoluogo dell’Epiro è una realtà già affermata, la cui prima squadra ha chiuso l’ultima edizione della Souper Likga Ellada al 6° posto guadagnandosi (dopo l’esclusione del Panionios sprovvisto di Licenza Uefa) l’accesso al secondo turno preliminare di Europa League dove affronterà la vincente tra Odds Bk e Ifk Mariehamm.  I francesi del Luynes, espressione di una cittadina che conta poco più di 5.000 abitanti, fa parte della Ligue de la Méditerranée de football, organo federale regionale e dipendente dalla Federazione Calcistica Francese, e da sempre molto attenta alla valorizzazione dei ragazzi del settore giovanile.
Le partite valide per la fase a gironi si disputeranno a partire dalle 9:00 fino alle 22:00 mentre le finali avranno luogo nella giornata di domenica. Il Sant’Agnello Calcio del presidente Alberto Negri partecipa al torneo soltanto con Allievi e Giovanissimi poiché tutte le altre categorie sono impegnate in un’altra competizione che si sta svolgendo negli stessi giorni in Basilicata, e più precisamente a Maratea.

Questi i risultati della gare finora disputate dal Sant’Agnello Calcio.

Allievi:
Sant’Agnello Calcio – Massa Lubrense Calcio 7-0
Sant’Agnello Calcio – Luynes 2-0

Giovanissimi:
Sant’Agnello – Promosport Messina 2-0

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!