Sant’Agnello Calcio, il 2003 Christian Basile passa alla Spal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
basile

Christian Basile, talento classe 2003 esploso a Sant’Agnello

logo sant'agnelloAlle porte di casa Basile è giunta la Spal, una delle squadre più antiche del panorama calcistico nazionale, che nel 2017 raggiungerà il traguardo dei 110 anni di storia. Per il Sant’Agnello Calcio di Alberto Negri è motivo di grande orgoglio poter lanciare un proprio prospetto, da sempre nelle fila del club biancazzurro, in un club che guarda al futuro lavorando alacremente su tutte le squadre del settore giovanile.
Christian Basile è un esterno alto, classe 2003, che ha stregato gli osservatori di tantissime società di categoria superiore con giocate non comuni per una ragazzo della sua età.
Una scelta oculata, in accordo con la famiglia, caduta sulla società estense che è risorta dalle ceneri tornando a recitare un ruolo da protagonista attraverso organizzazione e valorizzazione dei giovani. Dopo il fallimento del 2012, la Spal è ripartita dai dilettanti per poi scalare la montagna della Lega Pro al secondo tentativo. L’ultima stagione è stata da incorniciare per la squadra di Leonardo Semplici che ha vinto il Girone B con due giornate di anticipo, per poi chiudere il cerchio con la Supercoppa al termine del triangolare con Benevento e Cittadella. Il club emiliano, che inserirà Christian Basile nella categoria Giovanissimi, farà alloggiare il ragazzo in un convitto alternando lezioni e allenamenti per favorirne la crescita educativa e sportiva. L’operazione è stata chiusa grazie al lavoro certosino di Antonio Amodio, che sarà confermato a Sant’Agnello nel ruolo di talent scout del Settore Giovanile rinnovando così il rapporto di fiducia e collaborazione instauratosi nella scorsa stagione.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!