La Asd Nastro D’Oro stacca il pass per le nazionali di ritmica a Spoleto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

asd ginnastica d'oroDalla costiera sorrentina a Spoleto per coronare il “sogno” di partecipare alla fase nazionale del campionato Csen di “ginnastica ritmica”.  Le allieve della neonata Asd ritmica “Nastro d’oro” saranno impegnate, dal 12 al 15 maggio, nella cittadina umbra, per disputare la massima competizione tricolore di categoria, in virtù dei lusinghieri risultati ottenuti nelle due fasi regionali del torneo promozionale Csen. Un’autentica incetta di medaglie, che è valsa alle giovanissime ginnaste (dai quattro anni in su) l’opportunità di staccare il “pass” verso il “Palarota” di Spoleto e confrontarsi, in una avvincente “tre giorni” di assoluto valore sportivo, con altre realtà del territorio nazionale.

Un risultato non di poco conto, considerato che la ritmica “Nastro d’oro” ha soltanto pochi mesi di vita: nata nel settembre scorso, dalla caparbietà della direttrice artistica Erika Esposito (laureata in scienze motorie e fisioterapia, tecnico federale Fgi e giudice regionale Csen per il settore ginnastica ritmica), abbraccia idealmente tutta l’area della penisola sorrentina con le sue due sedi di Piano di Sorrento (località Trinità, via San Massimo, sede “Asd Come Quando fuori piove”) e di Massa Lubrense (nella struttura del Garden Bar, sede dove opera Corinne Gentile, ex ginnasta della ritmica).

In pochi mesi di allenamento e formazione, le giovanissime atlete hanno già partecipato al campionato di coreografia (mese di dicembre 2015) e alle due competizioni regionali Csen. Proprio alla fase regionale del torneo Csen, la ritmica “Nastro d’oro” è riuscita a garantirsi la partecipazione alla massima competizione nazionale grazie al “primo posto” della categoria Coccinelle (dai quattro ai cinque anni) ottenuto dalla compagine composta da Giorgia Iaccarino, Ludovica Miccio, Martina Sacco, Mariangela Smith; alla vittoria per la squadra del “primo livello” (sei anni) composta da Sara Gargiulo, Alice Bagnasco, Serena Iaccarino e Simona Cafiero; al terzo gradino del podio, per la stessa categoria, della squadra delle allieve di sei-sette anni Giulia Di Leva, Lorenza Guida, Martina Pierini, Maria Boccia. Ma non solo: alle fase regionali, si registra anche un primo posto delle “coppie al nastro” per Anna Esposito e Valeria Carella, e un secondo posto per Greta Siotto e Miriam Terrecuso. Nella categoria individualiste del primo livello, Oro per Terminiello Roberta, terzo posto per Marika Somma, mentre, nella “seconda categoria”, primo posto per Sara De Gregorio e terzo per Maddalena Cacace. Nella “terza categoria”, terzo posto per Imma Russo, mentre al “secondo livello” Zaira Porzio porta a casa ben due Ori con l’esercizio alla palla  e con l’esercizio alle clavette, un argento con la fune. Infine, per la categoria “Silver” Cristina Cafiero si qualifica con due Argenti al corpo libero e al cerchio. Insomma, risultati di assoluto valore, che ripagano i sacrifici delle allieve e delle loro istruttrici Erika Esposito e Corinne Gentile.

Dopo la competizione di Spoleto, l’agenda della “Ritmica Nastro d’oro” prevede la doppia partecipazione al saggio di fine anno: il 15 giugno al cinema teatro “Delle Rose” in collaborazione con la scuola di musical Academy Musical&Danza, e il 20 giugno al “Garden bar” di Massa Lubrense abbracciate dal meraviglioso panorama della nostra penisola.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!