FC Sorrento, il terzo poker consecutivo alla Scafatese 1922 non basta per la D diretta.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

_DSC8670PRIMO TEMPO

4′ Del Sorbo per Vitale che sul filo del fuorigioco, conclusione di poco a lato.

10′ De Rosa serve Vitale, servizio per Del Sorbo che conclude abbondantemente alto.

11′ Cross dalla sinistra di Gargiulo per il colpo di testa di Vitale. La palla colpisce la traversa e batte a pochi centrimetri dalla linea della porta, Amodio è attento e blocca.

14′ Tiro dai venticinque metri di Vitale, palla di poco a lato.

18′ Primo squillo dei canarini: punizione dai trenta metri di Guidelli, palla di poco a lato.

20′ GOL FC SORRENTO. Taglio di Del Sorbo per Gargiulo, il numero 10 rossonero controlla e mette in rete, freddando Amodio.

24′ Vitale in scivolata cerca il gol, Amodio blocca senza problemi.

25′ Tiro dai 20 metri di Gargiulo, il portiere avversario respinge.

26′ Cross di Maury per Vitale che di testa sfiora il gol.

30′ Terminiello per Vitale. Il signor De Girolamo segnala il dubbio fuorigioco del numero nove rossonero.

SECONDO TEMPO

7′ Rizzo prende il tempo a De Rosa rubandogli la sfera, servizio per Guidelli che impegna Russo alla parata in due tempi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

9′ Azione rossonera sull’asse Maury-Vitale-Del Sorbo, conclusione alle stelle.

18′ GOL FC SORRENTO. Vanin per Del Sorbo che di testa trova il 2-0.

22′ GOL FC SORRENTO Fallo di Guidelli su Del Sorbo in area, con relativo penalty in favore dei rossoneri. Sul dischetto si presenta Vitale che insacca nell’angolo destro mettendo a segno il 3-0. 

32′ Tiro dai venti metri di Mensah, Amodio para in volo.

37′ GOL FC SORRENTO. Cross di Temponi dalla destra per Vitale che di testa che insacca nell’angolo sinistro.

41′ Maisto per Maury di testa, palla di poco a lato.

46′ Vitale per Del Sorbo, Amodio respinge.

FC SORRENTO – SCAFATESE 1922 4-0

Marcatori: 20’ p.t. Gargiulo; 18’ Del Sorbo, 22’ Vitale

Fc Sorrento (4-3-3): Russo; Vanin (dal 39’ s.t. Cappelluccio), Maury, Terminiello, De Gregorio; Mensah, Maisto, De Rosa (dal 39’ s.t. Sozio); Vitale, Del Sorbo, Gargiulo (dal 29’ s.t. Temponi). A disp: Santaniello, Scognamiglio, Esposito, Serrapica. All: Turi.

Scafatese 1922 (4-4-2): Amodio; Guarracino, De Bellis, Chiariello, Aufiero; Zucca (dal 40’ s.t. Nina), Guidelli (dal 26’ s.t. Gallo), Sorrentino, Formisano; Rizzo, Pelagione (dal 34’ s.t. Esposito). A disp: Testa, Vicinanza, Schettino, Teta. All: Teta.

Arbitro: Luigi Junior Palmieri di Avellino (Pirone/De Girolamo)

Note: ammoniti: Rizzo (SC) calci d’angolo: 4-3; recuperi: 0’ primo tempo, 3’ secondo tempo; presenti circa 200 spettatori.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!