San Vito Positano – Città di Nocera: arriva l’ok della prefettura, si giocherà a Scafati

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

san-vito-positano (1)In merito alla notizia, pubblicata nei giorni scorsi da alcuni organi d’informazione, riguardante la variazione della sede di gioco della gara San Vito Positano – Città di Nocera, in programma domenica 17 aprile, l’ASD San Vito Positano 1956, nella persona del presidente Raffaele Casola, comunica che solo oggi, a partire dalle ore 14.00 di questo pomeriggio, è arrivata l’ufficialità e l’approvazione da parte della prefettura di Salerno presso la sede comitato regionale della FIGC, sul cambio di sede per il match di domenica prossima. La partita, sarà, dunque, disputata al “Comunale” di Scafati.

I motivi di tale scelta sono da ricercarsi presso l’ordinanza diramata nei giorni scorsi, dal sindaco di Positano circa l’inagibilità da parte della stessa città e della strutta sita in Montepertuso, ad ospitare un simile evento.

Si ricorda, inoltre, che da questo pomeriggio sono disponibili in prevendita i tagli d’accesso al match, presso i punti Futuranza di Nocera Inferiore e Nocera Superiore. I biglietti disponibili sono in numero 1000 per il settore tribuna, al costo di euro 10.

Per le richieste d’accredito/stampa/fotografi/operatori radio e tv, in prevenzione della gara dovranno essere inviate:

  • Entro le 12 del sabato prima della gara.

Le domande, conformi al regolamento federale, dovranno ottemperare alle seguenti modalità:

  • Compilazione su carta intestata
  • Firma del direttore responsabile
  • Nome, cognome, data e luogo di nascita dei richiedenti
  • Semplice indicazione del documento di identità e tessera iscrizione all’OdG
  • Eventuale titolarità di tessera CONI giornalistica
  • Recapito della segreteria di redazione (telefono, fax, e-mail).•
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 Le richieste vanno inoltrate all’ufficio stampa ESCLUSIVAMENTE via mail all’indirizzo sansoneamedeo@libero.it (solo ed esclusivamente per richieste inerenti STAMPA – FOTOGRAFI – OPERATORI RADIO E TV).

Potranno essere accreditati anche operatori di testate telematiche di informazione, la cui titolarità appartiene ad un giornalista iscritto all’Ordine professionale di riferimento.

Tutte le richieste pervenute oltre il limite di tempo prestabilito non verranno automaticamente prese in considerazione.

Per ogni richiesta/testata, potranno essere accreditati solo un giornalista iscritto regolarmente all’Ordine professionale e un fotografo/videoperatore (iscritto all’Ordine o un aspirante tale, la cui posizione è attestata dal direttore responsabile).

Gli aventi diritto potranno ritirare direttamente il loro titolo di ingresso presso lo sportello accrediti stampa poche ore prima della gara.

Ufficio stampa asd San Vito Positano – Annalisa de Martino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!