Juniores| Riso e Iannucci regalano la semifinale al San Vito Positano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(L'esultanza per la vittoria del San Vito Positano dopo la vittoria sul Picciola - foto Fusco)

(L’esultanza per la vittoria del San Vito Positano dopo la vittoria sul Picciola – foto Fusco)

Continua la marcia inarrestabile della formazione juniores del San Vito Positano, che supera brillantemente i quarti e stacca il pass per accedere alla semifinale.

Sugli altri campi accedono alla semifinale anche: Mariglianese che si impone per 1-0 sul San Giorgio, Faiano che mette k.o. il Città di Nocera per 2-1 e Palmese che supera il Montesarchio per 4-2.

Si attende ora l’esito del sorteggio, che si svolgerà nella mattinata di domani presso la sede della figc di Napoli, per conoscere accoppiamenti e luogo di gioco. L’unica cosa certa per ora, è che la gara si svolgerà lunedì 18 Aprile alle ore 16.00.

Cronaca:

Partenza sprint dei padroni che dopo 7’ minuti sfiorano il gol con Riso, spiazzata di Pugliese ma il numero 10 è in ritardo e non finalizza. Dopo solo 4 minuti ecco servita l’occasione della svolta. Calcio pizzato dai 25 metri, Ceruso in volo non può nulla, dalla sinistra Riso fa centro e porta i suoi sull’1-0. Al 21’ su una ribattuta di Riso da calcio d’angolo, De Filippo di testa cerca il 2-0 ma è provvidenziale l’uscita del portiere avversario. Al 25’ primo squillo del Picciola. Su calcio d’angolo De Santis la mette al centro, testa di Caldarelli, Longo in volo spazza via. Al 35’ arriva il raddoppio del Positano. Picaro commette fallo su Iannucci in area, ed è subito penalty. Sul dischetto si presenta Riso che trasforma freddamente.

Si riprende con le stesse motivazioni. Arrivano anche i primi cambi nelle file giallo rosse: dentro Tirelli fuori Pisani, fuori Pugliese dentro Latino ed ecco servito il tris. Latino per Iannucci che in dribbling supera gli avversari e insacca nell’angolo sinistro, lasciando di sasso Ceruso. Al 31’ arriva l’unica nota dolente per i padroni di casa. Fallo di Donnarumma in area e per il signor Marrazzo non ci sono dubbi, è calcio di rigore in favore degli ospiti. Longo non può nulla su Tolino ed arriva la prima ed unica rete del Picciola.

Dopo tre di recupero il San Vito non può che gustarsi la vittoria e continuare a sognare.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

SAN VITO POSITANO – PICCIOLA 3-1

MARCATORI: 11′ e 35′ p.t. su rig Riso, 28′ s.t. Iannucci, 31′ s.t. su rig. Tolino

SAN VITO POSITANO (4-5-1): Longo; Cosa, Vanacore, De Filippo, Donnarumma; Pisani (dal 15′ s.t. Tirelli), D’Alesio, Pugliese (dal 27′ s.t. Latino), Cafiero (dal 46’s.t. Maresca), Iannucci; Riso (dal 43′ s.t. Gargiulo). A disposizione: Russo, Cafiero R. Barba. All: Guarracino.

PICCIOLA (4-3-3): Ceruso; Lamberti (dal 17′ s.t. D’Ambrosio), Brancaccio, Del Regno, Tolino; Picaro, Parotti, Zottoli; De Santis, Caldarelli, Pisacane. A disposizione: Pelosi, Garofalo, Chiancone. All: Villeco

ARBITRO: Marrazzo di Nocera Inferiore

NOTE: Ammoniti: Picaro (Pi), Tirelli (Po), Donnarumma (Po); espulso al 31′ s.t. Zottoli per proteste; calci d’angolo: 5-5; minuti di recupero 0′ primo tempo, 3′ secondo tempo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!