Juniores| Il Positano cala la manita alla Vigor Castellabate ed accede al 3° turno

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(I ragazzi del San VIto festeggiano la vittoria sulla Vigor Castellabate. Foto Fusco)

(I ragazzi del San VIto festeggiano la vittoria sulla Vigor Castellabate. Foto Fusco)

SAN VITO POSITANO – VIGOR CASTELLABATE 5-0

MARCATORI: 18’ Riso, 33’ De Filippo, 37’ p.t Iannucci; 2’ Pugliese, 16’ s.t. Tirelli

SAN VITO POSITANO (4-3-3): Longo; Coda, Vanacore, De Filippo, Donnarumma; D’Alesio (dal 29’ s.t. Guarracino), Cafiero (dal 41’ s.t. Maresca), Iannucci; Pisani (dal 5’ s.t. Tirelli), Pugliese (dal 18’ s.t. Latino), Riso (dal 36’ s.t. Gargiulo). A disp: Russo, Cafiero R. All: Guarracino.

VIGOR CASTELLABATE (4-3-3): Russo; Mirto, Aliberti, Barile, Pascale (dal 1’ s.t. Castiello); Miele, Valente, Gabriele (dal 26’ s.t. Fazzanino); Lombardi (dal 36’ s.t. D’Angiolillo), Senese, Schiavo. All: De Neo.

Arbitro: Garofalo di C.mare di Stabia

Note: Ammoniti: Valente (C); calci d’angolo: 5-1; recupero: 0’ primo tempo, 2’ secondo tempo; presenti circa 100 spettatori; partita iniziata alle ore 16.30 causa ritardo squadra ospite.

LA GARA. Altra vittoria schiacciante per la formazione juniores del San Vito Positano, che rifila la manita alla Vigor Castellabate e stacca il pass per accedere alla terza fase del campionato regionale juniores.

La gara inizia trenta minuti dopo il canonico fischio d’inizio a causa del ritardo della  squadra ospite. I giallorossi, non si lasciano innervosire, ma al contrario, cercano di chiudere la pratica sin dai primi minuti di gioco, grazie a due pericolosissimi calci d’angolo, battuti magistralmente dal numero 10 di casa che Pugliese prima, Donnarumma subito dopo, spediscono alle stelle. Il goal arriva solo al 18’ ad opera dello stesso Riso che ruba palla a centro campo e dall’out sinistro stende Russo in uscita. Al 31’ arriva il raddoppio dei padroni di casa su calcio d’angolo. E’ ancora una volta il numero 10 Riso ad occuparsi della battuta. Di testa, ci arriva De Filippo che mette a segno il 2-0. Neppure il tempo di festeggiare che D’Alesio cala il tris.

La ripresa è sempre e solo di marca Positano. Al 2’ arriva, infatti, il poker di Pugliese su cross di Pisani. A chiudere le danze è Tirelli, che sfira più volte il gol senza mai finalizzare. La bea bendata gli sorride e lo premia al 16’.

Prossimo appuntamento è per martedì 12 Aprile. Luogo di gioco ed avversario saranno definiti nel sorteggio che avverrà lunedì presso la sede della Figc.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!