Ottimi risultati per i “The Indians Sorrento Bowling Team”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

The Indians Sorrento Bowling Team

The Indians Sorrento Bowling Team

Ancora un podio per gli Esordienti dei The Indians Sorrento Bowling Team, presso il bowling Oltremare di Napoli, dove si è tenuto il campionato regionale specialità Tris. La formazione maschile composta da Diego Ambruoso, Lorenzo Zurino e Giovanni Tramontano, dopo un avvio promettente, rallenta nella seconda partita, scendendo in terza posizione, ma la perseveranza dei costieri e l’ottima prestazione di Ambruoso, hanno permesso di riacciuffare la seconda posizione e classificarsi tra le due squadre strianesi della SINTESI SSD, vincendo così la medaglia d’argento. Quarto posto invece per la formazione mista di De Martino. Per la formazione femminile, soddisfazioni anche per Valeria De Martino partecipe di una tris mista tutta al femminile con le colleghe della Setta del Torchio.
Tirando le somme, tutti questi ottimi risultati saranno decisivi in vista della selezione della rappresentativa regionale della Campania che andrà alle finali Italiane.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!