La Cup cerca il successore della Nick Bari

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

torneo-sirene-sorrento2016 Tutto è ormai pronto per la terza edizione del torneo delle Sirene, che da quest’anno prenderà il nome di: “Msc Cup” in onore del main sponsor “Msc” e si svolgerà dal 7 al 10 aprile. Un weekend a tutto calcio, dove a farla da padrone saranno i più piccoli. 16 le squadre iscritte per un totale di 300 giovani atleti, suddivise in 4 gironi eliminatori per la prima fase che si svolgerà in contemporanea su due differenti campi: lo stadio “Italia” e sul “comunale” di viale dei Pini a Sant’Agnello. Le sorprese non finiscono qui. 4 i club di seria A che hanno aderito alla manifestazione: Juve, Milan, Napoli presenti già alla passata edizione e Sampdoria, sorpresa di quest’anno, che sostituirà il Cesena della scorsa edizione, che sfideranno 12 scuole calcio provenienti dal territorio nazionale per contendersi la gloria di alzare il prestigioso trofeo, ideato dal maestro Antonino Cappiello e disegnato da Antonino Di Maio di Massa Lubrense, andato alla Nick Bari lo nella seconda edizione, alla Juve quella d’esordio.

Di seguito i gironi con le rispettive squadre:

Girone A: Juve, Quartieri Orientali, Academy Corigliano, Sant’Aniello Gragnano Girone B: Sampdoria, Virtus Junior Napoli, Pantanelli Siracusa, Sant’Agnello.
Girone C: Milan, Real Casarea, Taras Taranto, Accademia Sorrento
Girone D: Napoli, Nick Bari, Capezzano Pianore, San Vincenzo Pallotti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!