Snav Folgore Massa: Al Pala Atigliana Taivano va ko

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

folgore-fgÈ stato un sabato di gloria per la Snav Folgore Massa.
La compagine bianco verde al Pala Atigliana stende la Taviano Lecce con il secondo 3-0 consecutivo.
Ottimo l’avvio di girone di ritorno per la truppa di mister Esposito.
Un gruppo che nel motto “spalla a spalla” sta fortificando la propria classifica.
Il ko di Locorotondo sembra soltanto un lontano ricordo.
La tiratina d’orecchi del ds Fabrizio Ruggiero sta portando in dote i frutti necessari per scappare via dalla parte bassa della classifica e strizzare l’occhio al quarto posto.
Un traguardo ambizioso come un roster giovane che, di gara in gara, cresce in affiatamento e voglia di dimostrare il proprio valore.
Al Pala Atigliana per la prima di “sabato” la Folgore mette in campo una grinta che ha spezzato la resistenza di Taivano.
Dopo un primo set nel quale i costieri hanno condotto e tenuto le redini della contesa chiudendo con un margine di quattro punti, i due parziali successivi si sono trasformati in una piccola formalità.
Rotti gli equilibri in avvio i bianco verdi hanno condotto in porto un nuovo successo da tre punti che li proietta a quota 26 con 12 lunghezze di distacco dalla Tya Marigliano ferma a 14.
Questo il commento lasciato sulla pagina Facebook dalla società:
“La Snav Folgore non si ferma più. Una prestazione maiuscola del gruppo fa apparire uno sparring partner una squadra forte e di esperienza come Taviano. Guerrieri e compagni ieri sera in soli tre set hanno salutato Sorrento a mani vuote! Non c’è un migliore in campo. C’è una squadra compatta che ha giocato ad altissimi livelli in tutti i fondamentali, tanto da spingere mister Esposito praticamente a non fare cambi in tutto il match. Il lavoro tecnico fatto in palestra è stato apprezzato da tutti i nostri tifosi che prima con Marigliano e poi ieri sera hanno ammirato una squadra trasformata che ha espresso davvero una pallavolo di livello. Mancano 10 finali e non ci vogliamo fermare qui. Ora si va ad Ottaviano, schiacciasassi del girone, a punteggio pieno e con soli due set persi finora. Rispetto per tutti, paura di nessuno”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!