Terzo pari consecutivo per il Massa: Maggino va a segno in un match incandescente

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

massa faiano

MASSA LUBRENSE – FAIANO 1-1

Marcatori: 24’ st Vanacore aut. (F), 42’ st Maggino

MASSA LUBRENSE (4-4-2) Stinga; Vanacore, Buonomo, Di Donna, Breglia; Ambrosio (11’ st Marino), Vinaccia, Gargiulo, Vitiello (34′ st De Stefano); Maggino, Arcobelli (1’ st Altieri).
A disp: Esposito O., Apreda, Cannavale, Esposito R.
All: Russo

FAIANO (4-3-3) Senatore; Ruggiero, Mongiello, Calabrese, Fierro; Erra (35′ st Di Lucia), Anastasio, Di Filippo; Pellegrino, Di Giacomo R., Martinangelo.
A disp: Ginolfi, Di Giacomo M., Pappalardo, Turco, Chiangone, Volpe.
All: Turco

Arbitro: Sig. Ozzella di Benevento (Sasso/Passaro)
Note: Ammoniti: Ruggiero (F), Mongiello (F), Vinaccia (M), Di Donna (M), Senatore (F), Di Giacomo R. (F) Recupero: 1’pt, 5’ st Spettatori: 150 circa

PRIMO TEMPO:

3 – Tiro di Anastasio dalla distanza, Stinga in corner
4 – Diagonale di Pellegrino, palla larga
8 – Splendida azione personale di Maggino che va via ad un difensore con un gioco di prestigio, e conclude colpendo il palo alla destra di Senatore
20 – Vitiello recupera un gran pallone a centrocampo, parte il contropiede, salva Senatore su Arcobelli
21 – Cross dalla sinistra di Maggino, testa di Gargiulo e palla larga
27 – Conclusione di Ruggiero al lato
29 – Pellegrino dalla destra per Di Giacomo R. appostato sul secondo palo, miracolo di Stinga
35 – Breglia serve Vitiello, gran conclusione del centrocampista respinta da Senatore. Sulla ribattuta, tap-in vincente di Maggino ma l’arbitro annulla per fuorigioco
38 – Punizione dalla sinistra, testa di Calabrese e Stinga alza in corner
41 – Ci prova Vitiello direttamente su corner dalla sinistra, smanaccia Senatore

SECONDO TEMPO:

2 – Corner dalla sinistra di Breglia, respinta della difesa, Vitiello conclude alto
15 – Punizione di Breglia dai 30 metri, palla larga
28 – GOL FAIANO. Azione viziata da una chiara gomitata di Di Giacomo a Di Donna. L’azione prosegue, palla sulla destra per Martinangelo che crossa al centro. Sulla traiettoria Vanacore mette alle spalle di Stinga.
30 – Cross dalla sinistra di Breglia, Gargiulo trattenuto in area ma l’arbitro lascia proseguire.
38 – Conclusione di Altieri dai 30 metri, sfera di poco larga.
42 – GOL MASSA LUBRENSE. Altieri serve Breglia che va via sulla sinistra e mette al centro per il tap-in vincente di Maggino
44 – Ancora Breglia dalla sinistra con Senatore che, in uscita, anticipa Maggino pronto per la battuta a rete
45 + 4 Pellegrino dalla sinistra per Martinangelo, che tutto solo calcia alle stelle

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!