Ginnastica Sorrento, la Chiavazzo è oro alla fune nella 1a prova di specialità

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(Elena Chiavazzo oro alla fune nella prima prova di specialità )

(Elena Chiavazzo oro alla fune nella prima prova di specialità )

Inaugurato il calendario agonistico della Federazione Ginnastica d’Italia con la disputa della prima prova del campionato regionale di specialità ritmica andato in scena al Country Sport di Capriglia Irpina (AV). Cinque le specialità, palla, cerchio, fune, clavette, nastro, sia per le junior sia per le senior, oltre alla specialità della coppia. La parte del leone l’hanno fatta le padrone di casa della Evoluzione Gymnikos di Marina De Santo che sono salite per ben sei volte su undici sul gradino più alto del podio. Annunziata Orlando si è imposta al nastro e al cerchio junior, Marilena Caiazzo alla palla e alle clavette junior, mentre Zhenina Trashlieva ha dominato palla e cerchio senior. Due successi per la Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi con la senior Miriam Buonerba al nastro e con la coppia Ragone – Solfino. Altrettanti per la Raffa Napoli di Carmen Niro con Marta Morra alla fune junior e Sara Crupi alle clavette senior. La giuria presieduta da Alessia Mari ha assegnato l’11° successo ad Elena Chiavazzo, della Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo, nella fune senior.

Hanno provveduto alle premiazioni il Presidente regionale Michele Sessa ed il Vicepresidente nazionale Rosario Pitton che, tra gli applausi del folto pubblico presente, ha annunciata la candidatura avanzata dall’Italia alla Federazione Internazionale per l’organizzazione dei Campionati del Mondo di Ginnastica Ritmica del 2017.

Per l’assegnazione dei titoli regionali, e le ammissioni ai campionati interregionali, bisognerà attendere la seconda prova in programma il 21 febbraio nello stesso impianto irpino, sede del Centro Tecnico Federale dove sono già iniziati gli allenamenti collegiali regionali 2016 con il supporto di tecnici esterni.

Fonte: Comunicato stampa FederGinnastica

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!