Positano, giovedì alle 15 amichevole con il Napoli a Castelvolturno

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Antonio Guarracino in compagnia dei presidenti Raffaele Casola e Alessandro Cecchi Paone (foto D'Esposito)

Antonio Guarracino in compagnia dei presidenti Raffaele Casola e Alessandro Cecchi Paone (foto D’Esposito)

Dopo il caos nato in seguito alle sfortunate parole pronunciate da Maurizio Sarri all’indirizzo di Mancini al termine della gara di Coppa Italia tra Napoli e Inter, è tutto pronto per la gara amichevole tra Napoli e San Vito Positano, richiesta dal presidente onorario giallorosso Alessandro Cecchi Paone per sostenere i diritti gay. Il patron Aurelio De Laurentiis ha subito accolto la proposta e poche ore fa il sito ufficiale degli azzurri  ha ufficializzato l’evento: si giocherà giovedì 28 gennaio alle ore 15:00 presso il Centro Tecnico di Castelvolturno e si disputerà in due tempi da 30 minuti. La gara sarà chiusa al pubblico.
Sarà una bella vetrina per il San Vito Positano guidato da Antonio Guarracino, artefice di una storica cavalcata dalla Promozione all’Eccellenza con tutta la voglia di continuare a stupire.  La squadra costiera, infatti, dopo il pari ottenuto in trasferta sul campo della Mariglianese resta al 4° posto a quota 35 in piena bagarre play-off. Dall’altra parte il Napoli di Sarri, campione d’inverno dopo 26 anni e capolista della massima serie a quota 47 punti: gioco spettacolare, miglior attacco grazie ad i gol (21) di Higuain, tra i 3 più forti centravanti al mondo. Per una volta non conterà il risultato, ma sarà un pomeriggio all’insegna del divertimento e della lotta contro ogni forma di pregiudizio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!