Fc Sorrento – Valdiano, Vitale: “Testa bassa e voglia di vincere”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
"Testa bassa e voglia di vincere" questa la ricetta di Vitale per Valdano (foto Penna)

“Testa bassa e voglia di vincere” questa la ricetta di Vitale per Valdano (foto Penna)

La ripresa degli allenamenti nel 2016 ha evidenziato tanti sorrisi nonostante il grande lavoro ordinato dallo staff di Giovanni Ferraro.
E’ un Football Club Sorrento che affronta l’allenamento con grinta, intensità e serenità. Non semplice se si considera come alla fine della stagione mancano 15 tiratissime partite.
Una sorta di patto d’acciaio.
“Sin dal primo giorno ci siamo guardati in faccia e abbiamo fatto tutti un patto per vincere insieme”, spiega bomber Vitale, “Il gruppo prima di tutto e ci troviamo tutti bene”.
Una squadra costruita per vincere con le pressioni del caso, un cambio di allenatore e il giro di boa con due margini di vantaggio.
“Sappiamo benissimo che il campionato vero inizia adesso e quindi ci alleniamo a mille tutti i giorni perché sappiamo che non possiamo fallire” ammette il più prolifico attaccante di mister Ferraro, “Il nostro percorso ci ha visto sempre in testa e vogliamo restarci sino al termine della stagione”.
Dal 13 settembre al 10 gennaio, un campionato a tappe costruito di 15 arrivi. In quattro mesi 23 punti di distacco e un 6-0 da dimenticare presto perché “Cambia tutto” si affretta a chiarire Vitale, “Il Valdiano è cambiato tanto e ci aspettano 15 finale che giocheremo alla morte”.
A Teggiano ci sarà un campo in terra. Una superfice sulla quale i rossoneri hanno manifestato la sindrome “Roland Garros” che affliggeva il campione svizzero Federer. Una sorta di repulsione che Scarpa e compagni dovranno sovvertire.
“Non possiamo commettere passi falsi ulteriori. Quindi testa bassa e fame a iosa”.
Una fame che dovrebbe portare di nuovo in gol l’ex attaccante della Turris, andato in bianco nelle ultime due uscite del 2015.
“Capita, capita” se la ride Vitale, “Ora inizia tutto da capo”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!