Basket, Fortitudo Basket Sorrento (U14 UISP): Resi noti i calendari UISP

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Con l’anno nuovo si apre anche un nuovo capitolo della storia della Fortitudo Basket Sorrento che continua la sua importante attività di settore giovanile partecipando per la prima volta in una competizione targata UISP con la sua formazione U14. La squadra messa su dalla società sorrentina per far competere i tanti ragazzi che si sono avvicinati al basket, sarà guidata da coach Cascella che, reduce dall’esperienza da capo allenatore dell’anno scorso con ottimi risultati sia in termini di obbiettivi che come crescita del gruppo ora U15, avrà il ruolo di guida, oltre che di allenatore, con il chiaro obbiettivo di far crescere partita dopo partita, allenamenti dopo allenamenti, ogni singolo ragazzo per uno sviluppo tecnico e non solo, che possa dare loro la possibilità di imporsi e competere nelle future formazioni giovanili durante il loro cammino sportivo. I calendari diramati ieri dal comitato campano di Napoli della UISP, vede la Fortitudo inserita, per la prima fase, nel girone C con altre 5 società che sono: Casalnuovo, Arte e Borrelli, Frattamaggiore, Volla e Virtus sette stelle. Sarà un altro campionato interessante oltre che per i ragazzi, i quali  incontreranno altre realtà importanti e si misureranno sul campo con stili di gioco differenti, anche per la Fortitudo che ha voluto espandersi ulteriormente verso questa nuova lega cestistica per poter dare a tutti i ragazzi che si sono avvicinati alla società della presidentessa Stinga la possibilità di vivere le emozioni che solo le sfide sul campo ed un campionato agonistico possono regalare.

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!