1° Torneo Giovanile “Città di Massa Lubrense”, Accademia Calcio Sorrento e Massa Lubrense sugli scudi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

12431443_10153432571598042_1649826458_n
Una due giorni all’insegna dello sport e del sano divertimento, quella andata in scena tra ieri e stamattina per i bambini che hanno partecipato al 1° Torneo di Calcio Giovanile “Città di Massa Lubrense”, categoria Pulcini 2005 e 2006. L’organizzazione è stata curata minuziosamente dall’A.S.D. Massa Lubrense Calcio e la cornice dello Stadio “Cerulli” di Via Arenaccia ha ospitato le squadre di Accademia Calcio Sorrento, Città di Sorrento, Meta, Aspi San Martino e Massa Lubrense.
Per quanto riguarda i Pulcini 2005 le squadre sono state divise in 2 raggruppamenti. Girone A per Sorrento A, Meta A e Città di Sorrento; Girone B per Sorrento B, Meta B e Massa Lubrense. La finale, tra le vincenti dei rispettivi gironi, ha visto protagoniste le 2 squadre dell’Accademia Calcio Sorrento.12431319_10153432570883042_1794451852_n
Diversa la formula per i Pulcini 2006, con Sorrento A, Sorrento B, Meta, Aspi San Martino e Massa Lubrense inseriti in un girone all’italiana che ha visto prevalere il Massa Lubrense in un finale al cardiopalma.
“Una bella iniziativa – commenta il presidente Raffaele De Gregorio – che ha visto i bambini divertirsi, nell’ambito di un evento che ha riunito quasi tutte le scuole calcio della Penisola Sorrentina. Il successo riscosso ci dà piena fiducia per rinnovare questo appuntamento anche per i prossimi anni, consapevoli che non può esistere alcuna realtà di Serie D o di Eccellenza senza un florido settore giovanile alle spalle”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!