FC Sorrento, definite tre operazioni di mercato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Maxwell Mensah

Maxwell Mensah

Niente sussulti in casa Football Club Sorrento nell’ultimo giorno di contrattazioni della finestra invernale del calciomercato dilettantistico. Forte del lavoro svolto già nelle scorse settimane, che ha portato in costiera l’attaccante Del Sorbo ed il giovane portiere Santaniello permettendo, contestualmente, ai calciatori che non rientravano nel progetto tecnico di accasarsi in altre società (Micallo e Fragiello all’Isola di Procida, Napolitano al Serpentera Bellegra Olevano e De Maio, Marino e Di Donna al Massa Lubrense), la dirigenza rossonera, nella persona del direttore sportivo Pasquale Di Nola, di concerto con l’allenatore Giovanni Ferraro, si è dedicata ad operazioni minori tese a snellire ed allo stesso tempo potenziare il parco giocatori costiero.

Negli ultimi giorni, infatti, sono stati perfezionati due svincoli ed è stata conclusa la procedura di tesseramento di un nuovo calciatore. Potrà vestire ufficialmente il rossonero del Football Club Sorrento il centrocampista di origini ghanese Maxwell Mensah. Aggregato già lo scorso anno al Sant’Agnello di Mario Turi ed in pianta stabile con il FC Sorrento già dal primo giorno di ritiro estivo, dopo eccessive lungaggini burocratiche ha potuto finalmente ottenere il fatidico tesseramento che permetterà a mister Ferraro di avere una nuova alternativa under sia in mediana che nel tridente offensivo, avendo il classe 1997 caratteristiche tecniche e fisiche tali da permettergli di ricoprire più ruoli nel 4-3-3 che l’ex tecnico del Vico Equense ha ereditato da Mario Turi.

In uscita, invece, è stato concesso lo svincolo a Riccardo Izzo e Federico Verdone. Per quest’ultimo, chiuso sull’out sinistro di difesa dall’esplosione di De Gregorio, a breve dovrebbero aprirsi le porte della Maddalonese, formazione militante nel girone A di Promozione. In sua sostituzione, la società ha deciso di puntare forte sul nocerino classe 1999 Emanuele Tipaldi, ex giovanili del Sorrento calcio, passato già da tempo ed in pianta stabile dalla juniores alla prima squadra, con cui si è seduto anche in panchina nelle sfide contro la sua ex squadra e nella gara di Brusciano contro la Mariglianese. Per Izzo, esterno d’attacco 1993, al momento  non appare alcuna meta certa all’orizzonte: dopo abboccamenti con il Gragnano ed il Massa Lubrense, andati entrambi a vuoti, nelle ultime ore si è fatto avanti il Sant’Antonio Abate del nuovo tecnico Vincenzo Criscuolo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!